15 ricette facili per pranzo al sacco ufficio, università, gita

Scoprite quali sono le 15 ricette facili e veloci per organizzare un lunch box perfetto da portare in ufficio, all’università, o per una gita.

Il pranzo al sacco o lunch box da preparare a casa e portare sul posto di lavoro (fabbrica o ufficio che sia) o all’università o per una gita fuori porta, è sempre un’ottima idea!

Così facendo infatti non solo si ha il vantaggio di risparmiare qualche soldino, ma soprattutto ci si può alimentare meglio, in modo più sano e corretto anche se non potete rientrare a casa.

Perché preparare il pranzo al sacco conviene

Organizzare I motivi sono più di uno.

Mangiare al bar o in tavola calda tutti i giorni non è una cosa possibile per tutti, sia dal punto di vista economico che da quello salutare.

Inoltre i cibi proposti, salvo rari casi, sono sempre molto conditi o pesanti, gravando sia sulla vostra dieta che sul vostro stomaco!

Ogni tanto è anche bene concedersi un piatto caldo, soprattutto in inverno, ma attenzione a scegliere ricette semplici e senza troppi condimenti.

Infatti, a meno che non ordiniate un’insalatona che poi condite da soli, le pietanze cucinate nelle tavole calde e nei bar (salvo rari casi) sono sempre molto condite e sapide.

Quindi riprendere il lavoro o lo studio subito dopo una lasagna che affoga nell’olio o una pizzetta alta 5 centimetri non è il massimo anche dal punto di vista del rendimento.

Inoltre al bar o in tavola calda che sia, si è sempre tentati dalle tante proposte di piatti appetitosi ed abbondanti.

Con il rischio che se arriviamo già affamati e si entra con il buon proposito di mangiare poco, si finisce in linea di massima per aggiungere un dolcetto finale, un caffè, un gelato, dei biscotti, gomme da masticare, ecc…!

15 ricette facili per pranzo al sacco - ufficio, università

Cosa vi serve per preparare un pranzo al sacco perfetto

Che la vostra pausa pranzo sia all’università, in ufficio o in fabbrica, procuratevi dei contenitori appositi, il cosiddetto lunch box, per portare comodamente il pranzo.

Scegliete accuratamente anche il materiale con cui è fatto il contenitore, evitando plastica scadente.
L’ideale sarebbe un contenitore in acciaio o in vetro, riutilizzabili e lavabili.

Sarà utile anche una piccola borsetta termica porta pranzo (come quella nella foto sotto) dove contenere le vostre cose, comprese delle posate (possibilmente in acciaio), una borraccia, dei tovaglioli di carta, un bicchiere anch’esso in acciaio o alluminio lavabile e riutilizzabile.

Ora che avete tutto l’occorrente, portarsi il pranzo da casa diventerà una sana e buona abitudine e un’ottima soluzione per mangiare in modo corretto e salutare!

La famosa schiscetta, nome popolare che indica il contenitore portavivande, o lunch box che dir si voglia, diventerà il vostro alleato prezioso per le vostre pause pranzo sane e creative.

Riprenderete il lavoro o lo studio senza problemi di rendimento o sonnolenza!

E’ ovvio che occorrerà da parte vostra un minimo di impegno alla sera
nel preparare i pasti per il giorno dopo.

Se volete, leggete QUI alcuni piccoli consigli su come organizzare i pasti.

La fatica sarà ricompensata dalla soddisfazione. Inoltre risparmierete un bel po’ di soldi e ne guadagnerete in salute!

Quali sono quali sono le ricette migliori per preparare una schiscetta perfetta?

Abbiamo selezionato 15 ricette facili e pratiche da trasportare, ma ce ne sono moltissime altre nel nostro sito.

Cominciamo con le INSALATONE.
Sono ottime per la pausa pranzo, in tutte le varianti possibili: a base di patate, di verdure o di legumi lessi.

Arricchitele con del tonno o dei gamberetti o dell’affettato magro, del pollo lesso, o delle uova sode.
Accompagnatele da fettine di PANE integrale (se volete prendete QUI la ricetta), un mix di FRUTTA fresca a cubetti ed il gioco è fatto!

Vanno benissimo anche:

  • FRITTATE di tutti i tipi
  • POLPETTONI o POLPETTE sia di carne, di pesce o di verdure
  • TORTINI e TORTE salate
  • SFORMATI di verdure
  • PASTA FREDDA
    Abbinate sempre a questi piatti un contorno a vostro piacere, che può essere una manciata di pomodorini e cetrioli, del finocchio e sedano, oppure delle carote.
    Aggiungete frutta mista di stagione o frutta secca per eventuali spuntini e del pane integrale.

In mancanza di tempo o di idee vanno benissimo anche dei semplici PANINI imbottiti o sandwich, meglio se preparati con pane integrale (prendete QUI la ricetta).

Potete farcirli con dell’affettato magro o del roast beef e insalata, o con il tonno e pomodori, o con frittata e verdura.

15 ricette facili per pranzo al sacco - ufficio, università

Ecco 15 ricette facili per pranzo al sacco per l’ufficio o l’università che abbiamo selezionato per voi:

Insalata d’orzo con verdurine 

 Avocado Toast

Insalata di patate e salmone

Insalata con pere, noci e gorgonzola

Insalata di farro

Insalatona estiva

Insalata di soia e verdure

Insalata di cavolfiore con uova sode

Pomodori ripieni di riso 

Insalata di pollo 

Bocconcini di maiale e riso bianco

Insalata di ceci tonno e pomodori

Polpette di lenticchie 

Muffin di frittata 

Zucchine tonde ripiene di quinoa

Cerchi altre idee sane e sfiziose per il tuo pranzo al sacco?

Eccole qua:

Melanzane e grana

Cous cous vegetariano alla curcuma

Polpette di zucchine

Verdure gratinate al forno

Tortilla spagnola

Torta salata con ricotta e zucchine

Friselle integrali con i pomodori

Polpettone al forno

Medaglioni di broccoli

Sformato di cavolfiore al forno

Zucchine tonde ripiene di quinoa

Ceci speziati con verdure

Spezzatino di soia con verdure

Torna alla HOMEPAGE

Visita il nostro SHOP