Home » Pokè bowl con gamberetti
pokè bowl con gamberetti

Pokè bowl con gamberetti

La pokè bowl con gamberetti è un gustoso piatto unico freddo sano, leggero e molto semplice da preparare anche a casa.

Il piatto infatti si compone di una parte di cereali, in questo caso riso bianco, una parte di proteine, i gamberi, le verdure. In genere si aggiunge anche della frutta esotica come mango o avocado.

Si tratta di un piatto tipico che arriva direttamente dalle Hawaii, servito generalmente in una ciotola (la bowl) e composto da una base di cereali, pesce crudo a cubetti (pokè cioè tagliare a cubetti) e frutti esotici.

E’ un pasto oltrechè sano e leggero, anche molto comodo sia da conservare in frigorifero per il giorno dopo, ottimo anche da portare in ufficio o all’università.

Potete comporre la vostra ciotola con gli ingredienti che più vi piacciono, abbinando sempre una proteina che sia animale o vegetale, della verdura, della frutta esotica un condimento e il gioco è fatto!

Provate anche questa versione di Pokè bowl all’italiana! 

 

Pokè bowl con gamberetti

5 su 1 voto
Ricetta di Ricette al Volo Portata: Piatti uniciCucina: HawaianaDifficoltà: Facile
Dosi per

4

persone
Tempo di preparazione

20

minuti
Tempo di cottura

15

minuti

La pokè bowl con gamberetti è un gustoso piatto unico freddo sano, leggero e molto semplice da preparare.

Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Ingredienti

  • 400 g 400 di riso Carnaroli

  • 400 g 400 di gamberi di media grandezza

  • 1 scatola 1 di ceci già lessati

  • 3 3 carote

  • 250 g 250 di pomodorini maturi

  • olive nere senza nocciolo

  • 4 cucchiai 4 di zucchine trifolate

  • salsa di soia

  • olio evo

  • semini di sesamo

Preparazione

  • Per prima cosa mettete a cuocere il riso bianco in poca acqua con del sale.
  • Nel frattempo in una padella lessate i gamberi aggiungendo due bicchieri di acqua. Copriteli con il coperchio e fate cuocere per 20 minuti.
  • In un’altra padella tagliate due zucchine a rondelle e fatele cuocere con un po’ di olio, sale e pepe.
  • Intanto pulite e affettate sottilmente le carote e tagliate i pomodori a cubetti, scolate i ceci dalla loro acqua.
  • Quando i gamberi saranno cotti, sgusciateli e conditeli con olio, sale e pepe.
  • Scolate il riso e fatelo freddare.
  • Adesso prendete le varie ciotole e fate uno strato di base con il riso.
  • Poi disponete sopra in modo ordinato tutti gli ingredienti: i gamberi, le carote, le zucchine, i ceci, i pomodori e le olive.
  • Condite tutto con della salsa di soia, i semi di sesamo e un filo d’olio extravergine di oliva.
  • Il pokè è un piatto che si serve freddo.

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram @ricette_al_volo e taggaci con l’hashtag #ricettealvolo

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook 

e seguici QUI sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE

Visita lo SHOP