zuppa fave cicoria

Zuppa di fave con cicoria

La zuppa di fave con la cicoria è un piatto povero di origine pugliese, molto semplice che si prepara con le fave secche decorticate e si serve solitamente accompagnata con della cicoria ripassata in padella.

Il contrasto che ne deriva tra il dolce delle fave e l’amaro della cicoria è favoloso.

La zuppa di fave con cicoria è un piatto ricco di proteine, leggero e genuino poichè le fave, come gli altri legumi, sono ricche di proteine, vitamine e sali minerali. E’ una zuppa ottima da portare in tavola per la cena dopo una giornata faticosa.

Ingredienti zuppa di fave con la cicoria:

  • 250 g di fave decorticate
  • 1 foglia di alloro
  • mezza cipolla piccola
  • olio extravergine d’oliva, qualche cucchiaio
  • 1 cucchiaino di dado vegetale granulare
  • mezzo cucchiaino di concentrato di pomodoro Cirio
  • 200 g di cicoria lessata
  • pecorino grattugiato qb
  • crostini di pane dorati qb

Zuppa di fave con cicoria

Procedimento

  1. Mettete in ammollo le fave secche per tutta una notte; il giorno seguente scolatele, sciacquatele e lessatele in abbondante acqua per circa 20 minuti, aggiungendo una foglia di alloro.
  2. In una casseruola a parte fate scaldare la cipolla tagliata fine in 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva.
  3. Quando sarà dorata versatevi le fave lessate con un pò della loro acqua di cottura, aggiungete il dado granulare, un pizzico di pepe, il concentrato di pomodoro Cirio (giusto per colorare appena la zuppa) e fate insaporire per altri 10 minuti circa.
  4. Dopodichè spegnete la fiamma e frullate il tutto con un frullatore ad immersione.
  5. Se la zuppa fosse troppo densa, aggiungete qualche mestolo di acqua calda, in ogni caso regolatevi per ottenere una zuppa piuttosto compatta.
  6. Intanto in una padella fate rosolare uno spicchio d’aglio con dell’olio e un pò di peperoncino, quindi aggiungetevi la cicoria precedentemente lessata (se la trovate già lessata fate ancora prima) e fatela insaporire per qualche minuto.
  7. Servite la zuppa bella calda, sistemando un po’ di cicoria nel centro del piatto.
  8. A questo punto potete aggiungere a vostro piacere del pecorino grattugiato o dei crostini di pane dorati in forno.

    La zuppa è servita, buon appetito!

    Se vi è piaciuta la ricetta della zuppa di fave e cicoria, provate anche la zuppa di cavolo rosso e patate.

Zuppa di fave con cicoria

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*