biscotti cantucci

Cantucci con mandorle e cioccolato

I cantucci o cantuccini con mandorle e cioccolato sono dei biscotti secchi alle mandorle, originari della Toscana, divenuti famosi in epoca rinascimentale grazie ad un pasticcere di Prato che li presentò all’Esposizione Universale di Parigi del 1867.
Si producono anche nelle regioni limitrofe come le Marche, Abruzzo e Lazio.

La ricetta originale non prevede l’uso di grassi aggiunti, ma solo uova, zucchero, farina e mandorle.
Si gustano come dessert intingendoli nell’ottimo Vin Santo toscano, un vino liquoroso con il quale si sposano perfettamente.
In questa ricetta li faremo, oltre che con le mandorle, anche nella variante con scaglie di cioccolato fondente, per accontentare tutti i gusti!

Questa ricetta è stata pubblicata sul food magazine del PuntAla Camp & Resort.

Cantucci con mandorle e cioccolato

Cantucci con mandorle e cioccolato

Dosi per 30-35 biscotti

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 350 g di zucchero
  • 4 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 150 g di mandorle tostate (oppure nocciole)
  • 100 g di cioccolato fondente a scaglie
  • 1 bustina di lievito per dolci

Cantucci con mandorle e cioccolato

Preparazione

  1. Per prima cosa tostate le mandorle (senza la pellicina) nel forno ben caldo per qualche minuto, quindi tritatele grossolanamente con un coltello.
  2. Sul piano lavoro, fate una fontana con la farina, lo zucchero, il lievito, il sale e la vanillina.
  3. Create un buco centrale e versatevi le uova intere. Mescolate dapprima con una forchetta quindi con le mani, amalgamate bene tutta la farina ed impastate velocemente.
  4. Dividete l’impasto in due parti ed aggiungete su uno le mandorle precedentemente tritate e sull’altro il cioccolato fondente in scaglie.
  5. Formate due filoncini di circa 4 cm di larghezza e disponeteli ben distanziati sulla teglia ricoperta da carta forno.
  6. Cuoceteli a 180° in forno statico per circa 20 minuti.
  7. Dopodiché estraete la teglia, aspettate qualche minuto che intiepidiscano e tagliate i filoncini a fettine diagonali di circa un centimetro di larghezza.
  8. Dopodiché ripassate i biscotti di nuovo in forno per circa 5 minuti per lato.
  9. In questo modo diventeranno belli croccanti.
  10. Servite i cantucci con del buon Vin Santo in cui andranno generosamente inzuppati!

Scoprite altre ricette toscane:

Fagioli all’uccelletto

Panzanella

Torta di ceci

Zuppa di pane toscana

Frittele di riso di San Giuseppe

Cantucci con mandorle e cioccolato

Torna alla HOME PAGE

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook QUI sul nostro profilo Instagram.