Pesce spada alla griglia

Il pesce spada alla griglia, o pesce spada alla piastra, a seconda di dove lo cuocete, è un secondo piatto di pesce sano e gustoso. Una ricetta facilissima e veloce che sprigiona tutto il sapore del pesce di mare.

Il pesce spada è un pesce pregiato di grossa taglia dalla carne tenera, saporita e poco grassa.
Caratteristiche che lo rendono ideale anche per i bambini perché non ha spine a parte quella centrale.

Il segreto per preparare un ottimo pesce spada alla griglia è innanzitutto acquistare del pesce fresco di buona qualità. E poi un passaggio senz’altro importante è la marinatura che lo insaporirà all’interno rendendolo morbido e succoso.

Vediamo subito la ricetta.

Pesce spada alla griglia

Ingredienti:

  • 4 tranci di pesce spada fresco
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 limone
  • sale e pepe
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate l’olio, il succo di limone, l’aglio a pezzettini e il prezzemolo tritato, ed emulsionate bene gli ingredienti.
  2. Unite quindi i tranci di pesce spada e con le mani massaggiateli per far aderire gli aromi su tutta la superficie.
  3. Coprite il piatto e lasciate insaporire in frigorifero per un massimo di 2 ore.
  4. Trascorso il tempo, prendete una piastra elettrica o in ghisa, una bistecchiera o la griglia del barbecue, spennellando il piano con un filo di olio.
  5. Adagiatevi dunque il pesce spada, scolando il succo che si sarà formato.
  6. Lasciate cuocere il pesce spada per almeno 2 minuti senza girarlo, a fuoco sostenuto. Si formeranno le classiche striature.
  7. Una volta girato il pesce cuocetelo per altri due minuti sull’altro lato. La carne diventerà bianca e sarà pronta. Non eccedete con la cottura altrimenti diventerà stopposo.
    Conditelo con un filo di olio a crudo e succo di limone.
    Servite il pesce spada su un piatto da portata accompagnandolo da una bella insalata mista.

Provate anche la ricetta del pesce spada alla ghiotta!

pesce spada alla griglia

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*