pasta e fagioli

Pasta e fagioli ricetta semplice

La pasta e fagioli ricetta semplice è un piatto classico della cucina italiana, una minestra densa e saporita adatta soprattutto nelle stagioni più fredde.

E’ un cosiddetto “piatto povero” anche se in realtà è un piatto ricco di proprietà benefiche.

I fagioli infatti, soprattutto quelli secchi, contengono un’ottima quantità di proteine vegetali, fibre, vitamine e sali minerali ed un basso indice glicemico.

La combinazione legumi+cereali inoltre fornisce un insieme di aminoacidi completo, paragonabile a quella fornita dalle proteine di origine animale.

Quindi via libera a pasta e ceci, pasta e piselli, riso e lenticchie e così via.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 tazze circa di fagioli borlotti (circa 500 g) già lessati
  • 1 cucchiaio di soffritto di cipolla, sedano e carota
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 foglie di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • dado granulare vegetale
  • acqua 1 litro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro Cirio
  • sale e pepe
  • pasta a piacere

Pasta e fagioli ricetta semplice

Preparazione

  1. Per preparare la pasta e fagioli potete utilizzare sia i fagioli secchi, precedentemente ammollati per una notte e poi lessati, oppure quelli in barattolo, molto comodi e veloci. A voi la scelta, comunque sia la riuscita del piatto è assicurata!
  2. Vediamo il procedimento con i fagioli in barattolo.
  3. Preparate un soffritto con cipolla, carota e sedano, lasciate interi gli altri odori (aglio, rosmarino e salvia).
    Fate rosolare il soffritto in 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva e una volta dorato, unite un bel cucchiaio colmo di concentrato di pomodoro ed un bicchiere d’acqua, un pizzico di sale e fate insaporire per 5 minuti coprendo con il coperchio.
  4. Dopodiché aggiungete i fagioli borlotti.
    Se utilizzate quelli in scatola, sciacquateli prima sotto l’acqua corrente. Adesso unite circa 1 litro di acqua, un cucchiaino raso di dado granulare vegetale, e portate a bollore. Fate bollire la minestra per circa 20 minuti sempre con il coperchio.
  5. A questo punto assaggiate ed aggiustate di sapore, quindi gettate la pasta.
    Potete scegliere della pastina per minestre come i classici ditalini, o degli spaghetti spezzati, dei maltagliati o del riso.
    Per le quantità della pasta consideratene circa due cucchiai a persona. Mescolate di tanto in tanto.
  6. Una volta che la pasta è cotta trasferite la minestra nei piatti, aggiungendo un pizzico di pepe nero, un filo di olio a crudo e del parmigiano grattugiato.

    Il piatto è pronto!

Pasta e fagioli ricetta semplice

Che ne dite di provare anche i Fagioli all’uccelletto?