Cotolette di fagioli cannellini al forno

Le cotolette di fagioli cannellini sono un secondo piatto gustoso e genuino, a base di fagioli cannellini. Una ricetta vegetariana ricca di proteine vegetali e fibre.

I vostri bambini non mangiano legumi? Provate a fargli assaggiare queste cotolette di fagioli cannellini: facili, veloci e sane!

Queste finte cotolette di fagioli (ideate dal noto Marco Bianchi) sono un escamotage per far mangiare i legumi ai bambini che non li amano.
Sono apprezzate anche dai grandi ovviamente!

I fagioli infatti, come tutti i legumi, sono ricchi di proteine, calcio, fibre, fosforo e potassio, oltre ad essere molto sazianti.

Vediamo subito questa gustosa ricetta.

Cotolette di fagioli cannellini al forno

Dosi per due cotolette (se ne volete fare 4/5 raddoppiate gli ingredienti)

Ingredienti

  • 150 g di fagioli cannellini già lessati
  • 30 g di farina di ceci
  • 2 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • un pizzico di aglio tritato (altrimenti cipolla o altra spezia a piacere)
  • pane grattugiato
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Cotolette di fagioli cannellini

Preparazione

  1. Sciacquate i fagioli in scatola sotto l’acqua corrente e versateli nel mixer con tutti gli altri ingredienti, eccetto il pane grattugiato.
  2. Aggiungete abbastanza olio per far bene amalgamare e frullate tutti gli ingredienti cercando di non far rimanere grumi.
  3. Togliete il composto dal mixer e con le mani unte di olio formate dei dischi piatti, dando la forma di una cotoletta, quindi passatela nel pane grattugiato.
  4. A questo punto disponete le finte cotolette su una teglia con carta forno e cospargetele con un filo d’olio extravergine d’oliva.
  5. Infornate a 200° per 15-20 minuti al massimo e le vostre cotolette sono pronte.
  6. Servite le cotolette di cannellini tiepide, accompagnandole con una ciotola di ketchup e con della verdura fresca o delle chips di patatine.

Provate anche questa ricetta: Hamburger di lenticchie senza uova

Torna alla HOME PAGE

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook QUI sul nostro profilo Instagram.