Home » Vellutata di piselli semplice e veloce

Vellutata di piselli semplice e veloce

La vellutata di piselli semplice e veloce è un piatto sano e genuino, con poche calorie, è facile e piuttosto veloce da preparare e con il suo gusto dolce piacerà anche ai bambini.

I piselli sono dei legumi ipocalorici, molto ricchi di proteine, potassio, ferro ed hanno proprietà diuretiche e lassative.

I piselli freschi si trovano a primavera, ma oltre ad essere piuttosto costosi, ci vuole molto tempo per sgranarli.

Quindi per preparare la vellutata di piselli vi consigliamo di utilizzare quelli surgelati, ottimi sostituti di quelli freschi.

Vediamo subito la ricetta.

Vellutata di piselli semplice e veloce

Ingredienti

  • 200 g di patate
  • 250 g di piselli freschi (o surgelati)
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 1 cipolla bianca piccola
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • foglioline di basilico
  • sale qb
  • pepe nero qb

Vellutata di piselli

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate il brodo vegetale, come siete abituati a fare.
  2. Dopodiché sbucciate le patate e tagliatele a cubetti piccoli, sgranate i piselli (se freschi), lavateli e mettete da parte. Se utilizzate quelli surgelati sono già pronti all’uso.
  3. Intanto in una pentola dai bordi alti fate soffriggere delicatamente la cipollina tagliata fine con l’olio.
  4. Quindi unite le patate aggiungendo un mestolo di brodo vegetale e fate cuocere per circa 10 minuti. Unite i piselli e ricoprite con il brodo vegetale.
  5. Lasciate riprendere il bollore, un pizzico di sale e lasciate cuocere a fuoco medio, con coperchio, per 15-20 minuti circa.
  6. Il tempo di cottura dipenderà dalla grandezza dei piselli e dalla consistenza della loro buccia.
  7. Quando saranno cotti sia le patate che i piselli, unite due tre foglie di basilico fresco e frullate il tutto direttamente nella pentola con il frullatore ad immersione, fino ad ottenere un composto omogeneo e vellutato.
  8. Servite la vellutata di piselli nei piatti con un filo d’olio a crudo e un pizzico di pepe, accompagnando con crostini di pane dorato.