Home » Petti di pollo light al forno: perfetti se sei a dieta!
petto-di-pollo-light

Petti di pollo light al forno: perfetti se sei a dieta!

I petti di pollo light al forno sono un delizioso secondo piatto sano, leggero e molto semplice da preparare.

I petti di pollo vengono ricoperti con un misto aromatico e parmigiano che li rende così gustosi che non è necessario aggiungere olio durante la cottura.

Cucinati così i petti di pollo risulteranno leggeri, ben digeribili, comunque gustosi e saporiti, tanto che saranno graditi anche dai bambini. Il segreto per renderli succosi e saporiti è quello di marinarli prima di cuocerli con del succo di limone. Se volete renderli ancor più gustosi potete aggiungere un filo d’olio a crudo una volta che sono cotti. Ma vedrete che non sarà necessario.

Si accompagnano con un bel contorno di verdure cotte o una bella insalata mista. Il petto di pollo è una carne bianca magra e ricca di proteine e ferro. Piace sempre a tutti e si può cucinare in mille modi. Ecco alcuni esempi: gli involtini di pollo con spinaci e formaggio, oppure il Petto di pollo alla paprika morbido e succoso, la Tagliata di petto di pollo. Voi quale scegliete?

Vediamo subito la ricetta.

Petti di pollo light al forno

4 su 33 voti
Ricetta di Ricette al Volo Portata: Secondi piattiCucina: ItalianaDifficoltà: Facile
Dosi per

4

persone
Preparazione

20

minuti
Cottura

20

minuti

I petti di pollo light al forno sono un delizioso secondo piatto sano, leggero e molto semplice.

Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Ingredienti

  • 6 fettine di petto di pollo

  • il succo di mezzo limone

  • 6-7 cucchiai di pangrattato

  • 1 rametto di rosmarino fresco (oppure in polvere)

  • foglioline di timo fresco

  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato

  • sale qb

Preparazione

  • Sistemate le fettine di petto di pollo su un piatto piano e spruzzatele con il succo di mezzo limone e lasciateli a insaporire per circa 15 minuti. Nel frattempo accendete il forno a 200° e preparate a parte il mix per la panatura.
  • In un piatto fondo unite il pangrattato, il parmigiano grattugiato, il rosmarino fresco sminuzzato e le foglioline di timo, un pizzico di sale e pepe. Mescolate il tutto dopodiché cospargete le fettine di petto di pollo con la miscela di pangrattato, facendo pressione su entrambi i lati della carne per far aderire bene la panatura su tutta la superficie.
  • Disponete le fette di carne su una teglia foderata con carta forno e infornate a 200° per circa 15-20 minuti, dopodiché rigirate i petti di pollo sull’altro lato e fate cuocere altri 10 minuti. Se avete il forno a microonde con la funzione Crisp, basteranno 8-10 minuti.
  • Gli ultimi minuti potete azionare il grill per renderli più croccanti in superficie, attenzione comunque a non farli asciugare troppo.
  • Servite i petti di pollo accompagnandoli con della verdura cotta o una bella insalata. A piacere potete aggiungere un filo d’olio a crudo e una spruzzata di succo di limone.

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram @ricette_al_volo e taggaci con l’hashtag #ricettealvolo

Ecco i petti di pollo light dopo sfornati

Volete provare altre ricette light con il pollo?
Allora scoprite anche questa ricetta dei petti di pollo con verdure!

Oppure la Tagliata di petto di pollo alle erbe aromatiche.

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook 

e seguici QUI sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE