Orecchiette integrali fatte a mano con cime di rapa

Le orecchiette integrali fatte a mano con le cime di rapa sono un ottimo piatto sano e leggero a base di pasta e verdura, ottimo anche per chi segue una dieta vegetariana.
L’utilizzo della farina integrale poi rende questa ricetta ancor più completa e ricca di elementi genuini.

Le orecchiette sono un tipo di pasta tipico delle regioni Puglia e Basilicata, la cui forma assomiglia a quella di piccole orecchie, da cui prendono il nome. Si tratta di un tipico piatto tradizionale del sud Italia.

Prepararle a mano non è difficile poiché l’impasto non va steso e anche se vi richiederà più tempo del solito, vale la pena provarle perchè il risultato sarà veramente soddisfacente!

Vediamo subito come preparare le orecchiette integrali fatte a mano, poi scopriamo insieme come realizzare il piatto.

 

Ingredienti per le Orecchiette

  • 250 gr di farina integrale
  • 130 ml circa di acqua tiepida
  • 2 pizzichi di sale
  • 1 coltello dalla lama liscia

Preparazione

  1. Mette l’acqua (meglio se tiepida) in una ciotola e aggiungete 2 pizzichi di sale.
  2. Poi versate la farina ed iniziate ad aggiungere l’acqua poco alla volta e mescolate con la forchetta fino ad ottenere un impasto omogeneo e non appiccicoso.
  3. Passate l’impasto sulla spianatoia e lavorate un po’ con le mani.
  4. Dopodiché tagliate dei pezzi di impasto e formate dei filoncini di pasta dal diametro di 1 cm circa, poi tagliatele e dadini di 1 cm come per fare gli gnocchi.
  5.  Ponete la parte piatta della lama del coltello sul dadino di pasta e, sempre facendo una leggera pressione, fate slittare la lama sulla spianatoia: si formerà un ricciolo di pasta.
  6. Ora ponetelo sul polpastrello del pollice per dargli la tipica forma di orecchietta, ripetete questa operazione fino a quando avrete terminato tutto l’impasto.

Orecchiette integrali fatte a mano con cime di rapa

Ingredienti

  • 500 gr pasta fresca integrale (orecchiette)
  • 500 gr di cime di rapa già pulite
  • 3 acciughe sott’olio senza lisca
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • 8 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. In una pentola capiente ponete abbondante acqua e portate a ebollizione
  2. Nel frattempo selezionate le parti più tenere delle cime di rapa compresa qualche foglia, lavatele accuratamente.
  3. Quando l’acqua comincerà a bollire, aggiungete una presa di sale grosso e versate le cime di rapa.
  4. Fatele cuocere per 7 minuti, poi aggiungete le orecchiette (sempre nella pentola con le cime di rape) e continuate la cottura per altri 5 minuti.
  5. Mentre la pasta cuoce, ponete sul fornello a fiamma media una padella capiente, versate circa 7- 8 cucchiai di olio di oliva e uno spicchio d’aglio.
  6. Quando l’olio sarà caldo e l’aglio leggermente dorato, aggiungete un pezzetto di peperoncino e i filetti di acciughe, girandole fino a quando si saranno completamente sfaldate.
  7. Scolate le orecchiette con le cime di rapa e versatele nella padella, fatele saltare per 3 minuti circa per far amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  8. Servite nei piatti con l’aggiunta di una manciata di pan grattato. A piacere e se di vostro gradimento aggiungete una manciata di pecorino grattugiato.

 

Se vi piacciono le ricette pugliesi, provate anche la Zuppa di fave con cicoria, facilissima e molto buona.

Oppure la tipica e tanto amata Focaccia con pomodorini e olive, in chiave più veloce.