Ricetta Spezzatino di tacchino al pomodoro

Lo spezzatino di tacchino al pomodoro è un secondo piatto gustoso e leggero, a base di bocconcini di carne di tacchino, olive nere e funghetti sott’olio. La carne di tacchino è una carne bianca piuttosto magra e morbida che si presta bene ad essere condita con il pomodoro.

E’ una ricetta stuzzicante e saporita che metterà d’accordo tutta la famiglia. Potete accompagnare il piatto con delle patate arrosto o con della verdura lessa.

Spezzatino di tacchino al pomodoro

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di spezzatino di tacchino magro
  • 1 barattolo di pomodori pelati Cirio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • una manciata di olive nere
  • 2 cucchiai di funghetti sott’olio sgocciolati
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 foglia di alloro
  • rosmarino e salvia
  • uno spicchio d’aglio

Spezzatino di tacchino al pomodoro

Preparazione

In una larga padella fate scaldare l’olio con gli odori e l’aglio, quindi unite lo spezzatino di tacchino. Fatelo rosolare per qualche minuto mescolandolo di tanto in tanto dopodiché sfumatelo con il vino bianco.

Lasciate evaporare il vino e successivamente aggiungete il barattolo di pelati Cirio, due-tre cucchiai di acqua, le olive ed i funghetti. Salate, pepate e se gradite unite anche un pizzico di peperoncino.

Coprite con il coperchio e fate cuocere lo spezzatino di tacchino a fuoco lento per circa 20 minuti. Controllate ogni tanto la cottura: se il sugo si fosse troppo rappreso aggiungete altra acqua.

Servite lo spezzatino ben caldo accompagnato con dell’ottimo pane per fare la scarpetta!