spaghetti vongole

Spaghetti alle vongole con pomodorini

Gli spaghetti alle vongole con pomodorini sono un primo piatto classico della nostra cucina mediterranea. Una ricetta molto semplice ma che racchiude tutto il profumo del mare.

La variante con i pomodorini riscuote sempre molto successo perché si forma un delicato sughetto molto appetitoso. Se non li gradite potete anche lasciare la pasta in bianco, con le vongole protagoniste assolute! In ogni caso saranno buonissimi.

Vediamo subito tutti i passaggi della ricetta.

Spaghetti alle vongole con pomodorini

Ingredienti

  • 350 g di spaghetti
  • 1 sacchetto di vongole piccole (lupini) da 1 kg abbondante
  • 2 spicchi d’aglio
  • 5-6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  •  2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • una manciata di pomodorini ciliegia maturi e saporiti
  • peperoncino
  • sale e pepe

Spaghetti alle vongole e pomodorini

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete a spurgare le vongole: lasciatele a bagno in una ciotola, ricoprendole con abbondante acqua e un cucchiaio di sale.
  2. Mettetele in un posto silenzioso (si apriranno più facilmente) per circa 1 ora abbondante, dopodiché sciacquatele sotto l’acqua corrente.
  3. Trasferitele quindi in una larga padella e fatele aprire a fuoco vivo (con il coperchio) fin quando saranno tutte aperte.
  4. Sgusciate la maggior parte delle vongole e tenetene qualcuna con il guscio da parte per guarnire il piatto alla fine.
  5. Filtrate il liquido di cottura fuoriuscito dalle vongole e tenetelo da parte.
  6. Versate 5-6 cucchiai di olio in una padella capiente, unite l’aglio schiacciato, il peperoncino e poco prezzemolo e fate soffriggere.
  7. Non appena l’aglio sarà dorato eliminatelo e aggiungete i pomodorini tagliati a metà e il liquido delle vongole filtrato.
  8. Fate saltare a fuoco medio, aggiungendo un po’ di sale e pepe.
  9. Unite le vongole senza guscio e fate insaporire il tutto per alcuni minuti.
  10. Scolate gli spaghetti al dente tenendo da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura.
  11. Trasferite gli spaghetti nella padella con le vongole e terminate la cottura della pasta, aggiungendo man mano dell’acqua di cottura se si asciugano troppo.
  12. Infine cospargete con abbondante prezzemolo tritato e servite subito aggiungendo sopra ogni piatto qualche vongola con il guscio!

Se amate la pasta con il pesce provate anche queste linguine allo scoglio!

Linguine allo scoglio: la pasta con il sapore del mare

 

Torna alla HOME PAGE

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook QUI sul nostro profilo Instagram.

 

 

Pressomassaggio