Polpo all’arancia con crema di patate

Il Polpo all’arancia con crema di patate è un secondo piatto raffinato e molto gustoso, a base di polpo arrostito che viene adagiato su una vellutata crema di patate. Può essere un perfetto antipasto o un gustoso secondo di pesce, ottimo per fare bella figura con poco sforzo!

A primo impatto può sembrare una ricetta complicata, ma in realtà è semplicissima. Vedrete che farete un figurone da veri chef!

Il polpo all’arancia con crema di patate è un’ottima scelta anche per la cena della vigilia di Natale, con cui lascerete senza parole i vostri ospiti. L’unica accortezza che dovrete avere è nella cottura del polpo.
Seguite i nostri consigli e non sbaglierete!

Vediamo subito come realizzare questa fantastica ricetta.

Polpo all'arancia con crema di patate

Polpo all’arancia con crema di patate

Ingredienti

  • un polpo da 1 kg circa
  • una costa di sedano
  • una carota
  • una cipolla piccola
  • sale qb
  • un’arancia bio
  • farina di pistacchi
  • Per la crema di patate
  • 400 gr di patate
  • 100 ml di latte
  • uno scalogno
  • 300 ml di acqua
  • un pizzico di pepe e di noce moscata

Polpo all'arancia con crema di patate

Preparazione

  1. Preparare il polpo all’arancia con crema di patate è molto semplice. Per prima cosa dovrete lessare il polpo.
  2. Quindi riempite una pentola medio grande con abbondante acqua, dove aggiungerete le verdure, carota, sedano e cipolla, precedentemente lavate e pulite.
  3. Aggiungete una presa di sale, coprite col coperchio e portate ad ebollizione.
  4. Nel frattempo pulite e lavate il polpo, poi battete delicatamente i tentacoli con un mattarello per ammorbidirlo.
  5. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, prendete il polpo dalla parte della testa e immergete solo i tentacoli nell’acqua, immergendoli ed estraendoli dall’acqua per 5/6 volte.
  6. Vedrete che i tentacoli si arricceranno, a quel punto immergete tutto il polpo nell’acqua, coprite con il coperchio e cuocete per circa 30 minuti.
    Spegnete il fuoco e lasciatelo nella pentola senza togliere il coperchio fino a quando si sarà completamente raffreddato.
  7. In un tegame a parte versate 2 cucchiai di olio di oliva e lo scalogno tritato. Fatelo appassire a fiamma media poi aggiungete le patate sbucciate e tagliate a dadini.
  8. Lasciate insaporire per 2-3 minuti, poi aggiungete 300 ml di acqua calda e continuate la cottura per altri 15 minuti.
  9. A questo punto unite anche il latte e continuate a cuocere per altri 2/3 minuti, aggiustate di sale e spegnete.
  10. Frullate il tutto con il frullatore ad immersione o con un tritatutto, aggiungete un pizzico di noce moscata in polvere e un pizzico di pepe.
  11. Tagliate il polpo e mettetelo a marinare in frigo per mezz’ora con il succo di un’arancia, un goccio di olio, sale, pepe e prezzemolo.
  12. Dopodiché fatelo arrostire velocemente su una piastra antiaderente (o in una padella) per qualche minuto.

    Non vi resta che impiattare questa bontà: create un letto sul fondo del piatto con la crema di patate, adagiatevi sopra le granfie di polpo.
    Ultimate il piatto con un filo di olio, una spolverata di farina di pistacchi e una grattata di buccia di arancia e…buon appetito!

Polpo all'arancia con crema di patate