Orecchiette con asparagi

Orecchiette con asparagi, piselli e zucchine

Le orecchiette con asparagi, piselli e zucchine sono un primo piatto veloce e facile da preparare nonché economico.

Le orecchiette cucinate con queste verdure di stagione, sono molto gustose e rappresentano un piatto ricco e fresco.

A piacere potete completare il piatto con del formaggio grana o del pecorino grattugiati, a seconda dei vostri gusti!

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di orecchiette
  • 1 zucchina grande
  • un mazzetto di asparagi selvatici
  • 5 cucchiai di piselli surgelati
  • 200 g di Pomodorini Cirio (metà barattolo)
  • 1 cipollina fresca
  • pecorino grattugiato (o grana) qb
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe qb

Orecchiette con asparagi, piselli e zucchine

Preparazione

  1. Pulite e lavate le verdure. Per mondare gli asparagi, spezzateli direttamente con le dita, prendendo solo la parte iniziale più tenera ed eliminando i gambi.
    Tagliate la zucchina a cubetti piccoli. In una padella fate dorare la cipollina fresca tagliata fine, con l’olio.
    Dopodiché unite per primo i pisellini surgelati.
  2. Dopo circa 10 minuti di cottura unite gli asparagi, la zucchina e i Pomodorini Cirio. Unite un po’ di sale e pepe, 2-3 cucchiai di acqua e fate cuocere per altri 10-15 minuti circa.
  3. Nel frattempo mettete a bollire l’acqua per le orecchiette. Quando saranno al dente, scolatele e unitele alle verdure.
  4. Fatele andare ancora a fuoco vivo per qualche minuto e se vedete che sono troppo asciutte aggiungete un po’ di olio o di acqua di cottura della pasta.
  5. Servite le orecchiette aggiungendo una bella manciata di pecorino romano o grana padano.

Orecchiette con asparagi, piselli e zucchine