Frittata di patate ricetta one-pot

La frittata di patate è un secondo piatto a base di ingredienti semplici e genuini come uova, patate, formaggio e poco latte.

Un piatto facile e veloce, molto gustoso e anche economico. L’unica piccola difficoltà può essere quella di girare la frittata, anche se dopo 4-5 volte che lo fate si impara subito!

E’ una ricetta one-pot poiché si cuoce tutto in una sola pentola, la padella in questo caso.

La frittata di patate si può cuocere anche in forno, a voi la scelta. In padella la cottura è molto più veloce, quindi se avete poco tempo per cucinare fatela in padella senza problemi.

Oltre ad essere una ricetta facilissima, la frittata di patate è anche gustosa e morbida ed è indicata da mangiare sia calda, ma anche fredda. Tagliata a cubetti grandi rappresenta una ricetta ideale da preparare per un pranzo al sacco, un pic-nic o per la pausa pranzo in ufficio.

Vediamo subito la ricetta!

Frittata di patate

Ingredienti

  • 6 uova
  • 2-3 patate piccole
  • cipolla
  • 1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato
  • 2 cucchiai di latte
  • sale
  • un pizzico di pepe nero
  • olio extravergine di oliva

Frittata di patate

Preparazione

  1. Per prima cosa sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a piccoli tocchetti sottili.
  2. In una padella antiaderente dove poi cuocerete la frittata, fate dorare un pezzetto di cipolla tagliata molto finemente con due cucchiai di olio.
  3. Poi unite le patate a pezzetti, aggiungete sale e pepe e fatele cuocere coperte per circa 10-12 minuti, mescolandole di tanto in tanto.
  4. Se occorre unite anche due cucchiai di acqua.
  5. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione delle uova.
  6. Rompete le uova in una terrina, aggiungete il formaggio grattugiato, il latte e sbattete con una  forchetta.
  7. Una volta controllato che le patate sono cotte, alzate il fuoco e gettatevi le uova sbattute.
  8. Maneggiate delicatamente per amalgamare uovo e patate dopodiché coprite la padella col coperchio e fate cuocere la frittata lentamente a fuoco basso per circa 6-7 minuti senza toccarla.
  9. Quando si sarà ben rappresa sui bordi e abbastanza nella parte centrale, aiutandovi con il coperchio stesso, capovolgetela e fatela cuocere anche sull’altro lato per altri 5 minuti.
  10. Per capovolgerla aspettate che sia ben rappresa!
  11. La vostra bella e buona frittata di patate è pronta da gustare. E’ buona sia calda che fredda!
  12. Per arricchirla ulteriormente, prima di cuocerla, potete aggiungere alle uova della provola a cubetti, del prosciutto cotto a dadini o striscioline di mortadella.
  13. In ogni caso sarà buonissima!

Frittata di patate

Se vi piacciono le frittate provate anche queste ricette:

Frittata con funghi champignons e pomodori

Frittata di verdure al forno

Torna alla HOME PAGE

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook QUI sul nostro profilo Instagram.

 

Pressomassaggio