Filetti di merluzzo con curcuma e capperi

I filetti di merluzzo con curcuma e capperi sono un secondo piatto di pesce sano e gustoso, assai semplice e veloce da preparare. Per questa ricetta utilizziamo i filetti di merluzzo surgelati, molto comodi, già puliti e divisi in monoporzioni.

La curcuma, una spezia eccezionale dalle molteplici virtù, dona un bel colore dorato alla salsina, fatta con i capperi e olio extravergine.

Il pesce surgelato, che sia merluzzo oppure nasello o qualsiasi altro tipo, sono di una comodità estrema da tenere sempre in congelatore: sono già puliti, porzionati e basta solo cuocerli, facendo risparmiare un sacco di tempo in cucina.

Il pesce surgelato, in generale, mantiene intatte tutte le sue proprietà rispetto al prodotto fresco, perché viene rispettata la catena del freddo, mantenendo sempre il prodotto a una temperatura di -18 °C durante tutto il suo iter, dal confezionamento alla tavola.
Il pesce inoltre è una fonte naturale di nutrienti importanti come le proteine nobili e i famosi acidi grassi omega-3, è ricco di vitamine (in particolare A e D) e sali minerali (iodio e selenio).

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 filetti di merluzzo surgelato (o altri filetti a vostra scelta)
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • sale e pepe

Preparazione

  1. I filetti di merluzzo con curcuma e capperi sono un piatto molto semplice da preparare. Vediamo i passaggi.
  2. In una padella antiaderente, fate dorare appena uno spicchio d’aglio con tre cucchiai di olio extravergine d’oliva. Quindi unite i filetti di merluzzo fatti precedentemente scongelare in frigorifero.
  3. Fateli rosolare ben bene su entrambi i lati, dopodiché sfumateli con un goccio appena di vino bianco.
  4. Unite ora un cucchiaino di curcuma, i capperi, sale e un pizzico di pepe, due cucchiai di acqua e fateli cuocere per circa 10 minuti coperti con un coperchio.
  5. Controllateli di tanto in tanto, facendo attenzione a non far restringere troppo il sughetto che si formerà.
    Serviteli ben caldi e buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*