Verdure gratinate al forno

Le Verdure gratinate al forno hanno una panatura di pangrattato semplicissima e sono un ottimo contorno facile e gustoso.

Come verdure potete utilizzare le classiche estive come peperoni, zucchine e melanzane, oppure aggiungere anche i pomodori maturi, le patate, le cipolle o i cavolfiori.

In questo modo otterrete un bel contorno colorato e ricco di vitamine, che potrete cucinare anche in anticipo e consumare il giorno dopo anche freddo.

La panatura, fondamentale per rendere golose e croccanti le verdure, è a base di pangrattato, mix di erbe aromatiche fresche, olio e sale. Semplicissima.

Se per caso avete finito il pangrattato, niente paura: potete benissimo sostituirlo ad esempio tritando delle friselle, o dei taralli, dei crakers o dei grissini.

Vediamo subito la ricetta.

Verdure gratinate al forno

Ingredienti

  • 2 peperoni
  • 2 melanzane lunghe nere
  • 3 zucchine
  • 300 g circa di pangrattato
  • 3-4 cucchiai di olio extravergine
  • due rametti di timo fresco
  • maggiorana fresca
  • mezzo spicchio d’aglio
  • sale
  • un pizzico di peperoncino

Verdure gratinate al forno

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate e pulite tutte le verdure, tagliate a fette i peperoni, a metà le melanzane e le zucchine. Nel caso voleste aggiungere anche le patate, sceglietele piccoline e dividetele a metà. Stessa cosa per le cipolle e i pomodori, mentre per il cavolfiore tagliatelo a fette longitudinali.
  2. Sistemate le zucchine e le melanzane dentro un colino e cospargetele con una presa di sale grosso per eliminare l’aroma amarognolo. Fatele riposare per circa mezz’ora.
  3. Nel frattempo preparate la panatura: nel boccale del mixer mettete il pangrattato, l’aglio, le foglioline di timo e maggiorana, in alternativa usate l’origano, un poco di olio, il peperoncino e tritate tutto.
  4. Sciacquate le verdure dal sale in eccesso, quindi tamponatele con un panno asciutto.
  5. Prendete una teglia da forno e ricopritela con la carta. Con le mani, prelevate un po’ di panatura e pigiatela sopra le verdure. Sistematele vicine sulla teglia.
  6. Date un giro d’olio finale, aggiustate di sale ed infornate le verdure a 200° per circa 30 minuti.
  7. Saranno pronte quando la panatura in superficie sarà diventata dorata e croccantina.
    Le verdure gratinate sono ottime sia calde che fredde.

Provate anche la ricetta delle Pizzette di melanzane croccanti al forno!

Torna alla HOME PAGE

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook QUI sul nostro profilo Instagram.