Verdure gratinate al forno

Le Verdure gratinate al forno hanno una panatura di pangrattato semplicissima e sono un ottimo contorno facile e gustoso.

Come verdure potete utilizzare le classiche estive come peperoni, zucchine, melanzane, oppure aggiungere anche i pomodori maturi, le patate, le cipolle o i cavolfiori.

In questo modo otterrete un bel contorno colorato e ricco di vitamine, che potrete cucinare anche in anticipo e consumare il giorno dopo anche freddo.

La panatura, fondamentale per rendere golose e croccantine le verdure, è a base di pangrattato, erbe aromatiche fresche, olio e sale. Semplicissima.

Se per caso avete finito il pangrattato, niente paura: potete benissimo sostituirlo tritando delle friselle, o dei taralli, dei crakers o dei grissini.

Vediamo subito la ricetta.

Verdure gratinate al forno

Ingredienti

  • 2 peperoni
  • 2 melanzane lunghe nere
  • 3 zucchine
  • 300 g circa di pangrattato
  • 3-4 cucchiai di olio extravergine
  • due rametti di timo fresco
  • maggiorana fresca
  • mezzo spicchio d’aglio
  • sale
  • un pizzico di peperoncino

Verdure gratinate al forno

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate e pulite tutte le verdure, tagliate a fette i peperoni, a metà le melanzane e le zucchine.Nel caso voleste usare anche le patate, usatele piccoline e dividetele a metà. Stessa cosa per le cipolle e i pomodori, mentre per il cavolfiore tagliatelo a fette longitudinali.
  2. Sistemate le zucchine e le melanzane dentro un colino e cospargetele con una presa di sale grosso per eliminare l’aroma amarognolo. Fatele riposare per circa mezz’ora.
  3. Nel frattempo preparate la panatura: nel boccale del mixer mettete il pangrattato, l’aglio, le foglioline di timo e maggiorana, in alternativa usate l’origano, un poco di olio, il peperoncino e tritate tutto.
  4. Sciacquate le verdure dal sale in eccesso, quindi tamponatele con un panno asciutto.
  5. Prendete una teglia da forno e ricopritela con la carta. Con le mani, prelevate un po’ di panatura e pigiatela sopra le verdure. Sistematele vicine sulla teglia.
  6. Date un giro d’olio finale, aggiustate di sale ed infornate le verdure a 200° per circa 30 minuti. Saranno pronte quando la panatura sarà diventata scura e croccantina.
    Si consumano sia calde che fredde.

Provate anche la ricetta delle Pizzette di melanzane croccanti al forno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*