Torta salata con pomodori e stracchino

La ricetta della torta salata con pomodori e stracchino è una gustosa torta salata preparata con la “pasta matta” e farcita semplicemente con dello stracchino e dei pomodori rossi. Una ricetta davvero veloce, gustosa, molto facile da realizzare e oltretutto assai saporita!

Per chi non conoscesse la “pasta matta” ve lo spieghiamo subito!

La cosiddetta “pasta matta” è un termine simpatico per definire un’impasto molto semplice a base di farina, acqua e olio, senza aggiunta di lievito nè di uova. Il risultato è un impasto leggero e gustoso simile alla pasta brisee, da utilizzare tranquillamente come base per torte salate e strudel.

E’ una pizza ideale da preparare anche all’ultimo momento poiché grazie alla semplicità dell’impasto e alla sua velocità, la pasta matta può essere preparata anche all’ultimo minuto.

Riguardo alla farcitura della torta salata potete sbizzarrirvi come più vi piace: nella ricetta l’abbiamo farcita semplicemente con dei pomodori maturi a fettine, altrimenti potete aggiungere delle verdure grigliate, spinaci e salsiccia, salmone e rucola, speck e patate lesse.

L’importante è che alla base ci sia un formaggio cremoso.

Torta salata con pomodori e stracchino

Torta salata con pomodori e stracchino

Ingredienti per la pasta matta:

  • 250 g di farina 0
  • 100 g di acqua meglio se frizzante
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di vino bianco
  • 1 cucchiaino raso di sale

uno stampo da 22 cm

Per la farcitura:

  • 350 g di stracchino
  • 2-3 pomodori maturi (a seconda della grandezza)
  • un goccio d’olio
  • basilico o timo
  • origano
  • un pizzico di pepe nero

Torta salata con pomodori e stracchino

 

Preparazione

  1. In una ciotola mettete la farina e versateci l’acqua, l’olio, il sale ed impastate il tutto fin quando otterrete un impasto sodo e liscio.
    Potete fare questa operazione anche con l’impastatrice.
  2. Adagiate il panetto nella ciotola leggermente infarinata e coprite con un panno pulito. Fate riposare a temperatura ambiente per una mezz’ora.
    Ma se siete di fretta potete anche omettere questa operazione.
  3. Preriscaldate il forno a 190°, riprendete il panetto e lavoratelo per ammorbidirlo. Stendete un disco di circa 5 mm di spessore e adagiatelo nello stampo prescelto, avendo cura di oliare il fondo oppure di ricoprirlo con la carta forno.
  4. Cercate di rialzare leggermente i bordi della torta per evitare fuoriuscite dello stracchino che in cottura tende a sciogliersi. 
  5. Spalmate sopra lo stracchino e adagiate poi le fettine di pomodoro, tagliandole fini. Cospargete sopra un pizzico di sale, un trito di erbe aromatiche, un pizzico di pepe nero e un filo d’olio.
  6. Infornate la torta salata per circa 30-35 minuti fin quando vedrete che i bordi diventano dorati.
    Lasciate intiepidire la vostra stupenda Torta salata con pomodori e stracchino prima di servirla!

Se vi piacciono le torte salate provate anche questa: Torta salata con verdure e grana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*