Tacchino al forno con patate

Il Tacchino al forno con le patate è un classico secondo piatto della cucina italiana, che si prepara tradizionalmente per i pranzi domenicali e che in un colpo solo mette insieme carne e contorno!

Il segreto per rendere saporita e gustosa la carne del tacchino è la marinatura che va fatta prima di cuocerlo: olio, sale, pepe, erbe aromatiche e limone e il gioco è fatto. Condite e massaggiate la carne con il miscuglio, fate riposare almeno un’ora e il piatto risulterà eccellente.

La carne di tacchino è una carne bianca magra e leggera che si abbina a mille preparazioni e ricette.

Inutile dire che il Tacchino al forno con le patate è amatissimo dai bambini!

Vediamo subito la ricetta.

Tacchino al forno con patate

Ingredienti

  • 1 sovracoscia di tacchino circa 500 g
  • erbe aromatiche (menta fresca, salvia, rosmarino)
  • un pezzetto di radice di zenzero fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • olio qb
  • sale
  • pepe
  • succo di limone
  • 5-6 patate medie

 

Preparazione

  1. Prendete la sovracoscia di tacchino e adagiatela su un tagliere.
  2. Non occorre lavare la carne in generale, né di tacchino né di pollo. Anzi, da un punto di vista igienico è anche sconsigliato. Questo perché il lavaggio non elimina i batteri patogeni che potrebbero essere nella carne, ma aumenta la possibilità di contaminazione con altri cibi che stiamo cucinando e che poi potremmo mangiare crudi. I batteri invece vengono distrutti totalmente con la cottura per cui è molto importante cuocere bene la carne.
  3. Incidete la carne con un coltello creando delle fessure che partono dalla parte interna dell’osso fino alla parte esterna, le incisioni parallele dovranno distanziarsi circa 4 cm una dall’altra.
  4. Mettere la carne di tacchino in una ciotola e cospargerla con un trito di abbondante menta, 3 o 4 foglie di salvia e un rametto di rosmarino.
  5. Aggiungere dello zenzero fresco (circa un cucchiaino da caffé), del pepe, uno spicchio d’aglio e tre cucchiai di olio EVO. Massaggiare la carne con le mani, facendo penetrare le erbe aromatiche all’interno delle fessure. Spruzzate sopra del succo di limone.
  6. Coprite la ciotola e fate riposare nel frigorifero per un paio di ore.
  7. Nel frattempo tagliate le patate a cubetti, insaporitele con olio, sale, pepe e rosmarino
  8. Trascorso il tempo di marinatura, adagiate il tacchino in una teglia ricoperta di carta da forno e aggiungete le patate tutte intorno.
  9. Infornate e cuocete per circa 45-50 minuti a 200°. Gli ultimi 10 minuti mettete la funzione ventilato fin quando si formerà una leggera crosticina.

In alternativa provate anche questa ricetta a base di carne di tacchino: Fesa di tacchino arrosto con verdure autunnali