Home » Pollo alle mandorle con verdure
pollo-alle-mandorle

Pollo alle mandorle con verdure

Il Pollo alle mandorle con verdure è una rivisitazione del classico pollo alle mandorle del ristorante cinese. In questa ricetta infatti abbiamo aggiunto alcune verdure, in particolare carote, sedano peperoni e funghetti, per colorare il piatto e renderlo ancora più completo.

La ricetta del pollo alle mandorle con verdure è molto semplice ed in genere accontenta sempre tutti, bambini compresi.

E’ un piatto completo e genuino che comprende le proteine del pollo, le verdure ricche di vitamine e fibre e le mandorle, i grassi buoni che danno al piatto la croccantezza giusta.

Il pollo alle mandorle del ristorante cinese è uno dei piatti della cucina asiatica che in Italia viene più apprezzato. È anche uno dei più semplici da riprodurre.

Gli ingredienti tipici che caratterizzano il piatto sono il pollo, la salsa di soia, lo zenzero e le mandorle ovviamente. Talvolta i bocconcini di pollo sono arricchiti anche con germogli di bambù. 

pollo alle mandorle con verdure

Per rendere il pollo tenero e morbidissimo come quello del ristorante cinese c’è un piccolo trucchetto da eseguire, un’operazione semplice ma fondamentale.

E cioè mettete in una ciotola il petto di pollo tagliato a cubetti, aggiungere in due volte circa mezzo bicchiere di acqua in totale, leggermente tiepida e un pizzico di sale fino.
Quindi mescolate ripetutamente il pollo con un cucchiaio fino a quando l’acqua si sarà come addensata ed il pollo l’avrà assorbita.
Eliminate con un passino l’acqua residua ed il pollo è pronto per la cottura.

Il pollo è pronto per essere cotto.

pollo alle mandorle con verdure

Pollo alle mandorle con verdure

5 su 2 voti
Ricetta di Ricette al Volo Portata: Secondi piattiCucina: CineseDifficoltà: Facile
Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Dosi per

4

persone
Preparazione

30

minuti
Cottura

30

minuti

Ingredienti

  • 800 g di petto di pollo

  • 1 cipolla piccola

  • 200 g di mandorle

  • farina qb

  • una costa di sedano

  • un piccolo peperone rosso

  • una manciata di funghetti affettati

  • una carota

  • 150 g di mandorle con pellicina

  • qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva

  • salsa di soia

  • sale e pepe

Preparazione

  • Per prima cosa tagliate il petto di pollo a bocconcini piccoli.
  • Poi affettate le cipolle a julienne e fatele appassire in una padella antiaderente con un po’ d’olio.
  • Passate i bocconcini di pollo nella farina e aggiungeteli nella padella facendoli rosolare.
  • Contemporaneamente tostate le mandorle passandole in forno a 180° per 6-7 minuti e tenete da parte.
  • Inserite nella padella tutte le verdure tagliate a cubetti piccoli e farle cuocere insieme al pollo per circa 20 minuti a fiamma bassa.
  • Aggiungete anche mezzo bicchiere di acqua per non farle asciugare troppo.
  • Verso la fine della cottura incorporate la salsa di soia (circa 3 cucchiai) e le mandorle che avete tostato.
  • Mescolate il tutto e fate insaporire per altri 10 minuti.
  • Regolate di sapore e infine servite questo fantastico piatto!

Note

  • Per rendere il pollo tenero e morbidissimo bisognerà eseguire un’operazione semplice ma fondamentale.
  • Mettete in una ciotola il petto di pollo tagliato a cubetti, aggiungere in due volte circa mezzo bicchiere di acqua in totale, leggermente tiepida e un pizzico di sale fino.
  • Quindi mescolate ripetutamente il pollo con un cucchiaio fino a quando l’acqua si sarà come addensata ed il pollo l’avrà assorbita.
  • Eliminate con un passino l’acqua residua ed il pollo è pronto per la cottura.

Hai fatto questa ricetta? Facci vedere!

Tagga @ricette_al_volo su Instagram usa l’hashtag #ricettealvolo

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook 

e seguici QUI sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE

Visita lo SHOP