pollo pomodoro e olive

Pollo alla cacciatora in umido con olive

Il pollo alla cacciatora è un secondo piatto ricco e gustoso a base di pollo, pomodoro e olive.

E’ un piatto che non richiede molto tempo di preparazione ed in genere accontenta sempre tutti, in particolare i bambini.

La ricetta del pollo alla cacciatora è di origine toscana ed ha numerose varianti, infatti si può cucinare in umido, aggiungendo il pomodoro, oppure in bianco con le olive.

Ingredienti per circa 3-4 persone:

  • mezzo pollo spezzato, possibilmente ruspante
  • 2 cucchiai di misto per soffritto (cipolla, sedano e carota)
  • 1 spicchio d’aglio
  • un rametto di rosmarino
  • due foglie di salvia
  • 1 foglia di alloro
  • pomodori pelati o passata
  • olio qb
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olive verdi e nere

Pollo alla cacciatora in umido con olive

Preparazione

  1. Fate scaldare 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva in un tegame in cui aggiungerete le verdure del soffritto e l’aglio. Quando saranno dorate aggiungete il pollo a pezzetti e fatelo ben rosolare su tutti i lati, controllando sempre la cottura.
  2. Unite il rosmarino, le foglie di salvia e l’alloro. Quando il pollo sarà ben rosolato sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e fate evaporare senza coperchio. Quindi unite il pomodoro. Se la passata è troppo densa aggiungete anche mezzo bicchiere d’acqua.
  3. Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere il pollo lentamente per almeno 30-35 minuti a fuoco basso, con il coperchio. A metà cottura circa, unite anche le olive, mescolate e proseguite la cottura mescolando di tanto in tanto.
  4. Quando vedrete che il pomodoro si sarà rappreso e il grasso affiorato in superficie, il pollo è pronto. Spegnete il fuoco e fate riposare qualche minuto prima di servirlo.

    Accompagnate il piatto con un contorno di verdura lessa o con delle patate arrosto e non fate mancare dell’ottimo pane con cui raccogliere il delizioso e profumato sughetto!

Pollo alla cacciatora in umido con olive