pollo peperoni

Petto di pollo con peperoni e curcuma

Il petto di pollo con peperoni e curcuma è un secondo piatto colorato e molto gustoso, sano e leggero, che si prepara in poco tempo.
E’ un piatto ideale da servire per la cena, infatti si può preparare anche in anticipo e riscaldarlo all’ultimo momento. Inoltre dal punto di vista nutrizionale è completo poichè abbina proteine e verdure e l’aggiunta della curcuma darà al piatto un bel colore dorato.
La curcuma come sappiamo, è una spezia dalle moltissime virtù benefiche (leggi QUI quali sono) ed andrebbe integrata nell’alimentazione quotidiana nella quantità di circa 2 cucchiaini al giorno.

Ingredienti per 4 persone:

  • 5-6 filetti di petto di pollo (o di tacchino)
  • 2 peperoni di diverso colore
  • 1 spicchio d’aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • sale e pepe
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Petto di pollo con peperoni e curcuma

Preparazione

  1. In una padella capiente ed antiaderente, tipo wok, fate rosolare l’olio con l’aglio ed il rosmarino, quindi unite i petti di pollo precedentemente tagliati a striscioline sottili.
  2. Fateli cuocere per circa 5 minuti a fuoco alto rigirandoli spesso, dopodiché sfumateli con poco vino bianco.
  3. Una volta che il vino è evaporato, unite mezzo bicchiere d’acqua, sale e pepe, la curcuma e i peperoni, tagliati anch’essi a striscioline.
  4. Fate “saltare” il tutto per circa 10 minuti e servite!
  5. Potete completare questo piatto accompagnandolo con del riso bianco pilaf, per un tocco all’orientale!

Petto di pollo con peperoni e curcuma