Pasta alla Puttanesca origini e ricetta

La pasta alla Puttanesca è un primo piatto caratteristico e molto apprezzato della cucina italiana, a base di pomodoro, capperi e olive.

Le origini del piatto sono certamente partenopee. L’origine del nome invece, assai curioso, ha diverse interpretazioni.

C’è chi dice che sia stato inventato dal proprietario di una casa di appuntamenti che ideò il piatto per rifocillare i clienti. Altri dicono che questo tipo di condimento era chiamato alla marinara poiché era il piatto preferito dei marinai quando tornavano dopo una giornata di pesca.

In ogni caso si tratta di un sugo molto gustoso, che si prepara velocemente con pochi ingredienti e questo ci piace!

La ricetta originale prevede l’utilizzo delle olive nere di Gaeta, ma anche quelle verdi ci stanno molto bene, scegliete voi. Potete anche fare un mix tra le due qualità. L’importante è che siano olive senza nocciolo e di buona qualità.

Nella versione laziale della ricetta della pasta alla Puttanesca, oltre alle olive, i capperi e il pomodoro vengono aggiunte anche le alici sott’olio, che conferiscono al piatto un gusto davvero stuzzicante.

Scopri gli IMPERDIBILI per la tua cucina!

Pasta alla Puttanesca

Ingredienti Pasta alla Puttanesca:

  • 320 g di fusilli 
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale (lavati e sgocciolati)
  • 1 spicchio di aglio
  • 500 g di pelati
  • 120 g di olive nere snocciolate oppure un mix tra verdi e nere
  • 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • peperoncino qb
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato fine
  • sale

Pasta alla Puttanesca

Preparazione

  1. Preparare la pasta alla Puttanesca è veloce e molto semplice. Mettete a bollire una pentola con abbondante acqua salata e dedicatevi alla preparazione del sugo.
  2. Prendete una padella ampia dove farete scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio.
  3. Dopo un paio di minuti unite i capperi sotto sale precedentemente sciacquati ed asciugati, le olive nere snocciolate, alcune lasciate intere altre tagliate a metà, il prezzemolo tritato. Se vi piacciono le alici potete aggiungere 4-5 filetti sott’olio.
  4. Fate cuocere per pochi minuti quindi aggiungete i pomodori pelati o se preferite la passata.
  5. Coprite il sugo con il coperchio e fate cuocere per circa 15 minuti.
  6. Aggiungete al pomodoro poco sale dato che gli altri ingredienti sono già molto sapidi.
  7. Scolate la pasta al dente, in questo caso sono fusilli, ma potete utilizzare anche delle linguine ad esempio.
  8. Gettate la pasta direttamente nella padella del sugo ed amalgamate tutto insieme.
    Servite subito la vostra gustosissima Pasta alla puttanesca!

    Se amate i capperi e le olive potete preparare anche questa buonissima ricetta: i Filetti di merluzzo alla pizzaiola

 

 Pasta alla Puttanesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*