Home » Crostini di pane fatti in casa, non butterai più il pane raffermo!
Crostini di pane fatti in casa

Crostini di pane fatti in casa, non butterai più il pane raffermo!

I crostini di pane fatti in casa sono dei piccoli cubetti di pane dorati e saporiti, che si possono fare facilmente in casa utilizzando del pane raffermo. La ricetta è semplicissima e vedrete che questi cubetti di pane diventeranno il vostro finger food preferito.

Infatti non solo potrete aggiungerli a zuppe fumanti, minestroni o vellutate, ma anche a insalate di pollo, insalate di verdure, oppure gustarli come finger food per un aperitivo al posto delle patatine.

Si preparano facilmente in padella facendoli rosolare con del buon olio extravergine e spezie a piacere. Con il rosmarino e timo sono ottimi ma potete aggiungere anche la paprika o il coriandolo o altre spezie che gradite.

Sono così buoni che uno tira l’altro!

Inoltre è anche una ricetta che ci aiuta a riciclare il pane raffermo: con questi crostini avete risolto il problema di come utilizzarlo. Ovviamente potete usare pane raffermo di ogni tipo: integrale, baguette, bianco o anche pane in cassetta. In questo caso la cottura sarà più breve.

I crostini di pane fatti in casa si preparano in poco tempo e si conservano in un barattolo di vetro per alcuni giorni.

Vediamo la ricetta.

Crostini di pane fatti in casa

0 su 0 voti
Ricetta di Ricette al Volo Portata: AntipastiCucina: ItalianaDifficoltà: Facile
Dosi per

4

persone
Tempo di preparazione

5

minuti
Tempo di cottura

10

minuti

I crostini di pane fatti in casa sono dei piccoli cubetti di pane dorati e saporiti, che si possono fare facilmente in casa utilizzando del pane raffermo.

Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Ingredienti

  • 5 fette di pane

  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

  • 1 spicchio di aglio

  • rosmarino secco o altre erbe aromatiche

  • sale

Preparazione

  • Per prima cosa affettate il pane raffermo e riducetelo in cubetti di circa 1,5 cm.
  • Prendete una padella e fate scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio e le spezie.
  • Quando l’olio sarà caldo unite i cubetti di pane e mescolateli con una paletta di legno.
  • Tenete il fuoco abbastanza alto (ma non troppo) e mescolate spesso i crostini che devono rosolarsi su tutti i lati.
  • Quando cominceranno a dorare è il momento di spegnere il fuoco. Lasciateli risposare una decina di minuti senza il coperchio. Dopodiché sono pronti da gustare!
  • Trasferiteli in un barattolo. Lasciateli raffreddare del tutto prima di richiuderli. Si conservano per circa una settimana.

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram @ricette_al_volo e taggaci con l’hashtag #ricettealvolo

Crostini di pane fatti in casa
Crostini di pane fatti in casa

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” sulla nostra pagina Facebook

e seguici sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE