Home » Bomboloni viennesi con marmellata di ciliegie
Bomboloni-viennesi-con-marmellata-di-ciliegie

Bomboloni viennesi con marmellata di ciliegie

5.0 su 1 voto

Se avete voglia di preparare un dolce irresistibile che lascerà tutti a bocca aperta, allora provate questi golosi bomboloni viennesi ripieni di marmellata di ciliegie. Un dolce lievitato soffice con un cuore rosso di confettura di ciliegie!

I bomboloni viennesi detti anche Krapfen o Berliner, possono essere farciti con della marmellata o con crema pasticcera o crema alle nocciole. Insomma potete scegliere voi il ripieno preferito.

In pochi semplici passaggi, potrete deliziare il palato di tutti con questi morbidi e golosi dolcetti dal cuore cremoso. E la cosa bella è che non serve essere dei pasticceri esperti per realizzarli con successo! Seguite i nostri passaggi e anche voi potrete preparare dei dolci golosi davvero irresistibili.

I bomboloni viennesi vanno fritti in olio di semi abbondante. Se invece preferite una versione più leggera che prevede la cottura in forno, provate la ricetta dei Krapfen al forno.

Semplici e assolutamente deliziosi! Che aspetti? Prendi gli ingredienti e mettiti all’opera. Buon appetito!

Bomboloni viennesi con marmellata di ciliegie

Ricetta di Ricette al Volo
5.0 su 1 voto
Portata: Dolci lievitatiCucina: TedescaDifficoltà: Medium
Dosi per

8

persone
Tempo di preparazione

50

minuti
Tempo di cottura

5

minuti

Se avete voglia di preparare un dolce irresistibile che lascerà tutti a bocca aperta, allora provate questi golosi bomboloni viennesi ripieni di marmellata di ciliegie.

Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Ingredienti

  • 500 g di farina 00

  • 80 g di zucchero

  • 10 g di lievito di birra fresco (o 5 g di lievito di birra secco)

  • 200 ml di latte tiepido

  • 80 g di burro morbido

  • 2 uova

  • scorza grattugiata di 1 limone (opzionale)

  • un pizzico di sale

  • Per il ripieno e la finitura:
  • marmellata di ciliegie (o altra marmellata a piacere)

  • zucchero per decorare

  • olio per friggere


Preparazione

  • In una ciotola grande, sbriciolare il lievito fresco (o aggiungere il lievito secco) nel latte tiepido. Aggiungere un cucchiaino di zucchero e mescolare leggermente. Lasciare riposare per circa 5-10 minuti finché il lievito non inizia a schiumare.
  • In una ciotola separata, setacciare la farina e aggiungere lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Mescolare bene gli ingredienti secchi.
  • Una volta che il lievito ha attivato nel latte, aggiungere le uova leggermente sbattute e il burro morbido a pezzetti. Mescolare bene.
  • Versare gradualmente gli ingredienti secchi nella miscela liquida, mescolando continuamente fino a formare un impasto omogeneo.
  • Coprire l’impasto con un canovaccio pulito e lasciar lievitare in un luogo caldo per circa 2 ore, finché raddoppia di volume.
  • Una volta che l’impasto è lievitato, riprenderlo e stenderlo con un matterello su una superficie leggermente infarinata fino ad ottenere uno spessore di circa 1,5-2 cm.
  • Con un coppapasta o un bicchiere, tagliare cerchi di impasto e metterli su una teglia ricoperta di carta forno.
  • Coprire i cerchi di impasto con un canovaccio e lasciar lievitare ancora per altri 30-45 minuti.
  • Scaldare l’olio in una pentola profonda fino a raggiungere una temperatura di circa 175°C.
  • Friggere i bomboloni pochi alla volta, girandoli su entrambi i lati, per circa 2 minuti per lato, finché non sono gonfi e dorati.
  • Scolare i bomboloni su carta assorbente e lasciar raffreddare leggermente.
  • Con l’aiuto di una siringa per dolci, riempire i krapfen con la marmellata di ciliegie (liscia e senza pezzi) attraverso un piccolo foro praticato sulla superficie.
  • Spolverizzare i bomboloni viennesi con zucchero a velo prima di servire. Buon appetito!

Note

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram @ricette_al_volo e taggaci con l’hashtag #ricettealvolo


Se non hai una siringa da pasticceria a disposizione, ci sono comunque diversi modi per riempire i bomboloni con la marmellata senza l’uso di attrezzature specializzate. Ecco alcuni metodi alternativi:

  1. Utilizzo di una sac-à-poche fatta in casa: Puoi creare una sac-à-poche fatta in casa usando un sacchetto per alimenti pulito. Riempi il sacchetto con la marmellata di ciliegie, spingendo la marmellata verso un angolo del sacchetto. Taglia una piccola parte dell’angolo del sacchetto e usa questo foro per spremere la marmellata all’interno dei bomboloni.
  2. Utilizzo di una tasca da pasticcere monouso: Se hai a disposizione delle tasche da pasticceria monouso, puoi riempirle con la marmellata di ciliegie e tagliare un piccolo angolo per permettere al ripieno di uscire. Questo metodo è simile all’utilizzo della sac-à-poche fatta in casa, ma le tasche da pasticceria monouso sono già preformate e possono essere più comode da utilizzare.
  3. Utilizzo di una piccola spatola o cucchiaino: Se non hai accesso a sac-à-poche o tasche da pasticceria, puoi utilizzare una piccola spatola o un cucchiaino per mettere la marmellata nei bomboloni. Basta aprire leggermente il bombolone, inserire lo strumento e aggiungere la marmellata spingendola delicatamente all’interno.
bomboloni-viennesi-con-MARMELLATA
bomboloni-viennesi-con-MARMELLATA