Home » Treccia di pan brioche all’arancia
treccia-pan-brioche-allarancia

Treccia di pan brioche all’arancia

La treccia di pan brioche all’arancia è un dolce soffice e fragrante che unisce la morbidezza del pan brioche con il gusto fresco e agrumato dell’arancia. Questo dolce può essere servito a colazione, a merenda o come dessert dopo il pranzo o la cena. Ogni occasione è quella giusta.

La preparazione del pan brioche non presenta particolari difficoltà, richiede solo un po’ di pazienza per attendere i tempi di lievitazione ma il risultato finale ripaga sicuramente l’impegno.

Per realizzarla occorre dapprima preparare un composto di acqua, farina, zucchero, burro, uova, lievito di birra e aromi. Questo impasto servirà da base per la preparazione del pan brioche.

Una volta pronta, lo si lascia lievitare per circa tre ore, dopodiché si forma una treccia che si posiziona sulla teglia da forno. Si spennella la superficie con un uovo sbattuto e si cuoce in forno.

La treccia di pan brioche all’arancia può essere servita calda o fredda, accompagnata da una tazza di tè o caffè. Grazie alla sua versatilità, può essere personalizzata secondo i propri gusti e preferenze, rendendo ogni volta la preparazione un’esperienza unica e originale. Si può aggiungere, ad esempio, del cioccolato fondente o dell’uvetta nell’impasto per aumentarne il gusto e l’aroma.

La treccia di pan brioche all’arancia è perfetta per coccolarsi durante una giornata grigia o per sorprendere gli ospiti durante un brunch o una cena. Ottima anche da presentare in tavola per la colazione di Pasqua.

Vediamo subito la ricetta!

Treccia di pan brioche all’arancia

Ricetta di Ricette al Volo
5.0 su 1 voto
Portata: DolciCucina: ItalianaDifficoltà: Facile
Dosi per

6

persone
Tempo di preparazione

15

minuti
Tempo di cottura

50

minuti

La treccia di pan brioche all’arancia è un dolce soffice e fragrante che unisce la morbidezza del pan brioche con il gusto fresco e agrumato dell’arancia.

Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Ingredienti

  • 100 ml di latte

  • 150 g di zucchero semolato

  • 1/2 kg di farina doppio zero

  • 60 ml di acqua

  • 100 g di burro

  • 2 uova medie

  • scorza grattugiata di 1/2 arancia

  • 15 g di lievito di birra fresco

  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

  • 1 tuorlo d’uovo

  • sale qb

Preparazione

  • In una pentola scaldate a fiamma bassa l’acqua, il latte, l’estratto di vaniglia e metà del burro mescolando regolarmente. Quando la massa è sciolta e ben amalgamata aggiungete la scorza d’arancia grattugiata, lo zucchero e mescolate.
  • Versate il tutto in una ciotola, poi unite le uova e il lievito di birra fresco, miscelate con cura poi aggiungete metà della farina e impastate.
  • Trascorso il tempo dividete a metà l’impasto e ogni parte dividetela ancora a metà, poi modellate le quattro parti formando un cordolo con ciascuna di esse.
  • Unite i quattro cordoli in una estremità e intrecciateli fino all’altra estremità; una volta ultimata la treccia adagiatela su una teglia da forno.
  • Sbattete il tuorlo in una ciotola con un goccio d’acqua per diluirlo, spennellate con cura la treccia, poi spolveratela con dello zucchero di canna.
  • Infornatela a 150° in forno preriscaldato e fate cuocere per circa 50 minuti. Buon appetito!

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram @ricette_al_volo e taggaci con l’hashtag #ricettealvolo

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” sulla nostra pagina Facebook

e seguici sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE