Home » Gin Tonic, come prepararlo in casa
gin tonic

Gin Tonic, come prepararlo in casa

Il Gin Tonic è un long drink fresco e dissetante che si prepara con soli due ingredienti: gin e acqua tonica. Un cocktail tra i più apprezzati al mondo per la sua semplicità e per il suo gusto schietto.

Il Gin Tonic è nato per caso in India dove i soldati britannici, di stanza in quelle regioni, erano soliti mescolare la dose medicinale di acqua tonica (contenente chinino e necessaria per difendersi dalle malattie tropicali come la malaria) con la loro razione giornaliera di gin.

Solitamente assunta fredda per provare sollievo contro il caldo opprimente. Ne uscì quello che si considera l’aperitivo per eccellenza del mondo anglosassone, ben presto divenuto celebre, gustato e imitato in tutto il mondo.

Vediamo ora come preparare un ottimo Gin Tonic in casa con poche semplici mosse.

gin tonic

Gin Tonic

5 su 2 voti
Ricetta di Ricette al Volo Portata: CocktailCucina: AnglosassoneDifficoltà: Facile
Dosi per

1

persona
Tempo di preparazione

5

minuti
Tempo di cottura

0

minuti

Il Gin Tonic è un long drink fresco e dissetante che si prepara con soli due ingredienti: gin e acqua tonica. Un cocktail tra i più apprezzati al mondo per la sua semplicità e per il suo gusto schietto.

Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Ingredienti

  • 50 ml 50 di gin

  • 150 ml 150 di acqua tonica

  • 1 1 scorza di lime o limone

  • abbondante ghiaccio

Preparazione

  • Per preparare il Gin Tonic si può usare un bicchiere da vino grande.
  • Occorre innanzi tutto inserire il ghiaccio, in cubi grandi e in abbondanza, poi si versa una dose di gin e successivamente tre dosi di acqua tonica.
  • Si mescola delicatamente per non togliere il frizzante.
  • Si spreme poi la scorza di lime sulla parte superiore del bicchiere in modo che sprigioni gli oli aromatici presenti al suo interno, quindi la si adagia nel bicchiere.
  • Per avere un’esperienza gustativa più intensa è preferibile bere dal bicchiere anzichè utilizzare la classica cannuccia.
  • A piacere si può adagiare sopra anche un rametto di rosmarino.

Note

  • Il Gin Tonic si serve nel bicchiere Tumbler Alto o HighBall. Se in casa non avete questo tipo di bicchiere va bene un classico bicchiere da vino purché sia grande.

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram @ricette_al_volo e taggaci con l’hashtag #ricettealvolo

  • Spritz: ricetta e curiosità

    Difficoltà: Facile

    Lo Spritz è un aperitivo long drink moderatamente alcolico a base di Prosecco, Aperol e soda. Si tratta di un cocktail dal colore inconfondibile, riconosciuto ormai in tutto il mondo come simbolo dell’aperitivo.

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook 

e seguici QUI sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE

Visita lo SHOP