Home » Esempio di menù anticellulite
esempio-menù-menù-anticellulite

Esempio di menù anticellulite

La cellulite è certamente un disturbo cutaneo, particolarmente diffuso nella componente femminile della popolazione, che genera fastidiosi inestetismi. Consiste in una ritenzione dei liquidi nei tessuti provocata dall’ispessimento delle cellule adipose.

Il risultato è la classica pelle a “buccia di arancia” che interessa in particolare alcune parti del corpo: fianchi, glutei, cosce, addome, ginocchia.

Prevenirla (o almeno limitarne la comparsa) è possibile adottando uno stile di vita sano, svolgendo regolarmente una buona attività fisica e, soprattutto, seguendo una dieta equilibrata.

Quello che vi suggeriamo in questo articolo è un menù ricco di alimenti utili a combatterla. La cannella, il cumino, la frutta e la verdura, l’avena, la quinoa, sono cibi ricchi di sostanze che depurano l’organismo e svolgono un’azione benefica per l’intero metabolismo.

Anche l’assunzione di erbe drenanti inoltre, è un valido supporto per la prevenzione della ritenzione idrica con importanti effetti contro questo fastidioso inestetismo.

acqua aromatizzata anticellulite

Certamente una dieta anticellulite dovrebbe essere equilibrata e comprendere cibi ricchi di nutrienti che aiutano a migliorare la salute della pelle e a ridurre la ritenzione idrica. Ecco alcune linee guida generali per una dieta anticellulite:

  1. Bere molta acqua: l’acqua aiuta a mantenere la pelle idratata e a ridurre la ritenzione idrica. Anche l’acqua aromatizzata è un valido sistema per bere di più.
  2. Aumentare l’assunzione di frutta e verdura: questi alimenti sono ricchi di antiossidanti e sostanze nutritive che aiutano a migliorare la salute della pelle.
  3. Limitare l’assunzione di sale: il sale può causare ritenzione idrica e quindi peggiorare la cellulite. Scopri come fare per limitarne l’uso in cucina.
  4. Aumentare l’assunzione di proteine magre: proteine come il pollo, il pesce e i legumi aiutano a mantenere la massa muscolare e a ridurre la cellulite.
  5. Limitare l’assunzione di grassi saturi e zuccheri: questi alimenti possono contribuire alla formazione di cellulite.
  6. Aumentare l’assunzione di fibre: le fibre aiutano a mantenere l’intestino sano e a ridurre la cellulite.
  7. Evitare l’alcol: l’alcol può contribuire alla formazione di cellulite.
menù-anticellulite
Anche gli smoothies e i centrifugati aiutano a combattere la ritenzione idrica

Vediamo ora nello specifico un esempio di menù anticellulite giornaliero

Colazione:

  • Frullato di spinaci, kiwi, banana e mandorle
  • Caffè o tè verde

Spuntino a metà mattina:

  • Pere o mele

Pranzo:

  • Insalata di rucola, pomodorini, cipolla rossa e feta con una vinaigrette di aceto balsamico
  • Petto di pollo alla griglia con spezie come la cannella e il cumino
  • Zucchine grigliate

Spuntino a metà pomeriggio:

  • Yogurt greco con miele e frutti di bosco

Cena:

  • Zuppa di verdure e lenticchie con una fetta di pane integrale tostato
  • Pesce al forno con limone e rosmarino accompagnato da quinoa con verdure
  • Meglio insaporire le pietanze con erbe aromatiche, spezie e succo di limone e poco olio.

Bevande:

Ricorda che una dieta anticellulite dovrebbe essere sempre combinata con un’attività fisica regolare e uno stile di vita sano. Consulta sempre un medico o un nutrizionista prima di apportare modifiche significative alla tua dieta.

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” sulla nostra pagina Facebook

e seguici sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE