Home » Erbazzone
erbazzone

Erbazzone

L’Erbazzone è una gustosissima torta salata tipica della tradizione gastronomica reggiana, un classico piatto emiliano a base di verdure lessate e ripassate in padella.

Nonostante la semplicità e la “povertà” degli ingredienti (è un piatto che preparavano i contadini con quello che il raccolto dell’orto offriva), l’Erbazzone si presenta al palato con una sorprendente ricchezza di sapore. La sfoglia in cui è avvolto il ripieno dona una croccantezza che ad ogni morso rende questa torta ancora più gustosa.

L’estrema versatilità di questo piatto lo rende ideale in tutte le occasioni. Può essere servito come antipasto per solleticare l’appetito o come contorno da abbinare a una pietanza non particolarmente elaborata. E perché non ricavarne delle tartine da unire a un buon cocktail per un intrigante aperitivo?

Sebbene alcune versioni dell’Erbazzone privilegino la pasta sfoglia, noi vi proponiamo una ricetta che prevede l’utilizzo della pasta brisee, poichè è in grado di donare maggiore compattezza al piatto e eviterà l’eventuale fuoriuscita del ripieno. Per velocizzare la preparazione e semplificare i passaggi, vi consigliamo di usare della pasta brisee già pronta.

Vediamo subito come realizzare questa gustosissima torta salata!

Erbazzone

0 su 0 voti
Ricetta di Ricette al Volo Portata: Torte salateCucina: ItalianaDifficoltà: Facile
Dosi per

4

persone
Tempo di preparazione

20

minuti
Tempo di cottura

40

minuti

L’Erbazzone è una gustosissima torta salata tipica della tradizione gastronomica reggiana a base di verdure lessate e ripassate in padella.

Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Ingredienti

  • 2 2 rotoli di pasta briseè già pronta (rettangolare)

  • 1 kg 1 di bietole già lessate

  • 100 g 100 di Parmigiano Reggiano grattugiato

  • 180 g 180 di pancetta*

  • 60 g 60 di burro

  • 1 1 cipolla grande

  • olio extravergine di oliva qb

  • 1 1 spicchio di aglio

  • sale e pepe qb

Preparazione

  • Sbucciate la cipolla, tritatela e schiacciate l’aglio. Fate scaldare una buona dose di olio in una padella, poi mettete a soffriggere aglio e cipolla.
  • Mettete la pancetta e dopo averla fata rosolare aggiungete il burro e mescolate delicatamente. Quando il burro è sciolto versate le bietole, condite con sale e pepe e lasciatele insaporire per una decina di minuti.
  • A fiamma spenta spolverate con il Parmigiano e mescolate con un lecca pentola per amalgamare in modo omogeneo.
  • Rivestite una teglia da forno con una delle due sfoglie e praticate dei forellini con i rebbi di una forchetta.
  • Versate il ripieno e spandetelo uniformemente su tutta la superficie, poi copritelo con l’altra sfoglia e bucherellatela con la forchetta.
  • Infornate a 180° per circa mezz’ora. Per una cottura ottimale monitorate la doratura della superficie. Sfornate e lasciate intiepidire. Buon appetito!

Note

  • * Per dare all’Erbazzone un gusto ancora più intenso si può usare la pancetta affumicata.

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram @ricette_al_volo e taggaci con l’hashtag #ricettealvolo

erbazzone

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” sulla nostra pagina Facebook

e seguici sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE