Ricetta Polenta con funghi finferli

La ricetta della polenta con i funghi finferli è un piatto tipico della stagione invernale, molto diffuso in montagna, ideale da gustare con l’arrivo dei primi freddi.
La polenta con i funghi può essere considerato anche un piatto unico, che volendo si può arricchire anche accompagnandolo con uno spezzatino di carne o con delle salsicce per renderlo ancora più gustoso.

L’ingrediente principe di questa ricetta sono i funghi finferli, chiamati anche gallinacci o galletti, una qualità molto conosciuta ed apprezzata, che si presta bene per molte ricette. I finferli sono ottimi ad esempio sia per preparare primi piatti ma anche da gustare semplicemente trifolati in padella con aglio, olio e peperoncino. Si conservano anche sott’olio.

Vediamo subito come preparare questa buonissima e facile ricetta.

Polenta con i funghi finferli

Polenta con i funghi finferli

Ingredienti

  • 400 gr di funghi finferli (gallinacci o galletti)
  • 400 gr di farina di mais per la polenta
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • peperoncino
  • sale
  • pepe

 

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare questo piatto gustosissimo cuocendo innanzitutto i funghi, che poi terrete da parte per condire la polenta.
  2. Pulite e lavare i funghi, eliminando la parte inferiore terrosa.
  3. Asciugateli con della carta assorbente o con un canovaccio poi tagliateli a listarelle.
  4. In una padella scaldate l’olio con lo spicchio d’aglio e un pezzetto di peperoncino fresco, quindi versate anche i funghi.
  5. Aggiungete il sale e il prezzemolo tritato. Fateli cuocere per circa 15 minuti. Dopodiché una volta cotti lasciateli riposare nella padella.
  6. Adesso dedicatevi alla preparazione della polenta.
  7. In una pentola capiente versate due litri di acqua, portate a bollore e unite una presa di sale grosso.
  8. Una volta a bollore togliete dal fuoco e versate a pioggia la farina di mais per polenta, contemporaneamente girate il composto con un cucchiaio di legno o una frusta per evitare che si formino grumi.
  9. Riportate la pentola sul fornello a fuoco medio/basso e cuocete la polenta per 50 minuti circa, mescolando in continuazione.
  10. La polenta per diventare liscia e cremosa ha bisogno di una cottura lunga e a fuoco basso, mescolando di continuo. Se non avete tempo potete optare per quelle istantanee che si cuociono in 10 minuti.
  11. Una volta pronta, condite la polenta direttamente nei piatti: versate una porzione di polenta nel piatto e conditela con i funghi e una spruzzata di pepe.
  12. Date un giro d’olio a crudo e buon appetito!

Se vi piace la polenta provate anche queste ricette:

Polenta pasticciata al forno

Polenta rapida con sugo semplice

Polenta vegana con verdure

Polenta con i funghi finferli

 

Avete provato questa nostra ricetta e vi è piaciuta? Condividetela sulla nostra pagina Facebook. Oppure pubblicate la foto del vostro piatto su Instagram e taggateci @ricette_al_volo aggiungendo l’hashtag #ricettealvolo.