Ricetta pesche al limone e menta

La ricetta delle pesche al limone e menta è una di quelle idee facili facili, da servire come dessert rinfrescante per le calde serate estive, quando la voglia di cucinare ci abbandona!

Le pesche al limone e menta invece sono molto gustose e danno energia.

Sono inoltre un buon escamotage per mangiare la frutta, soprattutto quando questa non è proprio saporita.

Le pesche, limone e menta con l’aggiunta di un cucchiaio di gelato alla vaniglia o di panna diventano un ottimo dessert raffinato da preparare senza stress.

Mantenetele in frigorifero fino a poco prima di servirle: saranno buonissime e fresche!

Ricetta Pesche al limone e menta

Ingredienti

  • 4-5 pesche belle sode (meglio se con la buccia liscia e compatta)
  • 2 cucchiai di zucchero
  • il succo e un poco di buccia di 1 limone bio
  • una manciata di foglioline di menta

Preparazione

  1. Preparare le pesche con limone e menta è semplicissimo e vi richiederà non più di 10 minuti!
  2. Procuratevi delle belle pesche sode a polpa gialla oppure a polpa bianca e non troppo mature. Volendo potete fare un mix di varie qualità.
  3. Lavatele molto bene sotto l’acqua corrente, quindi tamponatele e tagliatele a piccoli tocchetti. Trasferitele in una bella insalatiera ed aggiungetevi lo zucchero. Riguardo alla quantità dello zucchero regolatevi: se vi piacciono piuttosto dolci aumentate di un cucchiaio.
  4. Lavate bene anche il limone e prelevate qualche strisciolina di buccia tagliata finemente.
  5. Dopodiché spremetene tutto il succo e versatelo sopra alle pesche. Infine aggiungete le foglioline di menta spezzettate con le dita.
  6. Mescolate il tutto con un cucchiaio, coprite con un coperchio e riponete le pesche in frigorifero almeno un paio d’ore a macerare.
  7. Servitele ben fredde in coppette trasparenti.

    Per arricchire questo stupendo e semplice dessert potete aggiungere una pallina di gelato alla vaniglia oppure un ciuffetto di panna spray.Buon dessert!
    Leggi anche Pesche speziate con panna!