Patatine croccanti al microonde Crisp

Le patatine croccanti al microonde Crisp sono delle gustose patatine sottili, croccanti e dorate come le chips, con il vantaggio di non essere fritte.

E’ necessario infatti pochissimo olio (se volete potete anche non metterlo per niente) per ottenere delle patatine da sgranocchiare tranquillamente davanti alla tv!

Potete prepararle per la merenda dei vostri bambini o come contorno a degli hamburger fatti in casa.

Un piccolo consiglio sulla qualità delle patate da utilizzare: preferite delle patate a pasta gialla e piuttosto vecchie poiché contengono molta meno acqua rispetto a quelle a pasta bianca o novelle ad esempio.

Queste ultime, essendo troppo acquose, risulteranno mollicce.

Che cos’è la funzione CRISP

La cottura “crisp” è una funzione  ideata dalla Whirlpool, ma che ormai hanno quasi tutti i microonde di ultima generazione, magari sotto altri nomi dato che la Whirpool ne detiene il brevetto.

Premendo semplicemente il tasto della funzione crisp il forno si autoregola da solo e voi dovrete solo impostare il tempo di cottura ed avrete come risultato: una cottura delle pietanze con le microonde, la doratura della parte superiore della pietanza tramite il grill, doratura della parte inferiore della pietanza tramite l’apposita teglia in dotazione.

E’ ideale per la preparazione di torte salatefrittatearrosti (es. pollo arrosto), pizze ma anche crostate e torte dolci lievitate.

Il piatto Crisp è fatto in materiale particolare che arriva ad alte temperature (220°) e riflette le microonde.
Ne esistono di varie misure: basso, per pizze, torte salate, verdure o qualsiasi altra pietanza o con i bordi alti per i dolci e lievitati.

Con la funzione Crisp potrete realizzare mille ricette e dimezzerete notevolmente i tempi di cottura di qualsiasi pietanza, senza pre-riscaldare il forno.

Il forno utilizzato nelle ricette è Whirpool GUSTO  Whirlpool GT 284 SL forno a microonde

Ingredienti Patatine croccanti al microonde Crisp:

  • 3 patate medie a pasta gialla
  • un cucchiaio di olio
  • un rametto di rosmarino
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Sbucciate le patate e tagliatele a fettine piuttosto sottili, aiutandovi con un affetta verdure.
  2. Per ottenere un risultato super croccante c’è un piccolo trucco da seguire:una volta sbucciate tenetele a bagno, per almeno un’ora. Così facendo perdono l’amido in eccesso, responsabile dell’aspetto molliccio dopo la cottura.
  3. Una volta fatto l’ammollo (se siete di fretta potete anche evitare questa operazione), procedete sciacquandole sotto l’acqua corrente e tamponatele il più possibile con un canovaccio pulito.
  4. A questo punto sono pronte per essere condite: trasferite le patatine in una ciotola, aggiungete i rametti di rosmarino, il sale ed ungetele con uno-due cucchiai di olio extravergine d’oliva.
  5. Giratele con le mani per amalgamare l’olio, quindi disponetele ben distese sul piatto Crisp per il microonde.
  6. Infornate le patatine chips per circa 8 minuti con funzione Crisp. La cottura può variare a seconda del tipo di patate prescelte.

 

 

One Comment

  1. Spettacolari! Le proverò senz’altro anche se non ho il forno che dite nella ricetta…Le farò nel forno normale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*