Pappardelle con pomodorini e timo

Le Pappardelle con pomodorini e timo sono un eccezionale primo piatto veloce e leggero, molto saporito e di facile preparazione.

Si prepara con un gustoso sugo di pomodorini pachino aromatizzati con del timo fresco e della cipolla.

Il risultato è un primo piatto di pasta semplice e saporito che si può preparare in pochi minuti, anche mentre l’acqua della pasta bolle.

Un piatto perfetto per chi è sempre di corsa ma non vuole rinunciare ad un pasto sano e genuino.

A proposito della pasta, nella ricetta abbiamo utilizzato delle pappardelle all’uovo, oppure vanno bene anche tagliatelle o fettuccine. A voi la scelta!

Vediamo subito come preparare questa gustosa ricetta.

Pappardelle con pomodorini e timo

Ingredienti

  • 350 gr di pappardelle all’uovo (secche)
  • 500 gr di pomodorini pachino
  • mezza cipolla
  • aglio uno spicchio
  • qualche rametto di timo fresco
  • pepe
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. In una padella ampia aggiungete abbondante olio extravergine d’oliva e fatevi appassire la cipolla tagliata finissima e l’aglio sbucciato, lasciato intero.
    Unite anche 2 o tre cucchiai di acqua durante la cottura in modo che la cipolla non bruci e si cuocia bene (considerate circa 10 minuti).
  2. Trascorso questo tempo aggiungete anche i pomodorini pachino precedentemente lavati e tagliati a metà. Salate e fate cuocere il sugo a fuoco vivo per altri 10 minuti, avendo cura di coprire la padella con un coperchio.
  3. In ultimo aggiungete i rametti di timo interi, aggiungete anche un pizzico di pepe e spegnete il fuoco.
  4. Nel frattempo che preparate il condimento, mettete a bollire una pentola d’acqua con del sale grosso e cuocete le pappardelle. Scolate la pasta al dente e trasferitela nella padella dove finirete la cottura per 2 minuti, a fuoco vivace.
  5. Piccolo consiglio furbo.
    Quando cucinate la pasta all’uovo (dato che assorbe molto condimento) tenete sempre da parte un bicchiere dell’acqua di cottura della pasta poiché potrebbe esservi utile nel caso si asciughi troppo o il condimento non sia sufficiente. In tal caso aggiungete un mestolino alla volta di acqua bollente di cottura insieme ad un filo di olio.
  6. Servite subito le vostre pappardelle con pomodorini e timo decorando il piatto con qualche fogliolina di timo e del pepe nero.
    A piacere e se lo gradite potete aggiungere anche del pecorino grattugiato.

    Buon appetito!