Pancakes americani – ricetta classica

pancakes sono dei dolci tradizionali americani, in particolare dell’America settentrionale.
Si tratta di gustose frittelle, simili alle crepes ma più spesse, che in genere vengono farcite con lo sciroppo d’acero o burro di arachidi e servite a colazione.
Oltre che con lo sciroppo d’acero, non molto comune da noi in Italia, si farciscono semplicemente con del miele, della marmellata o della crema di nocciole.

Ingredienti per circa 12 pancakes:

  • 2 uova intere
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 210 g di farina
  • 200 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • miele o sciroppo d’acero

Preparazione

  1. Lavorate con le fruste le uova con lo zucchero. Aggiungete  l’olio, la farina, il latte, un pizzico di sale ed il lievito, fino ad ottenere una bella crema soda.
  2. Ricoprite la ciotola con un panno o della pellicola e fatela riposare in frigo per almeno 1 ora prima di utilizzarla.
  3. Trascorso il tempo di riposo, prendete una piastra antiaderente e ungetela leggermente con del burro, scaldatela bene e versatevi un mestolino di pastella.
  4. Cuocete i pancake per circa due minuti per lato, fino a quando in superficie si formeranno delle bollicine: è il momento di girarli.
  5. Una volta cotti, disponete i pancakes su un piatto, uno sopra all’altro. Non devono risultare troppo scuri.
  6. Spolverateli con dello zucchero a velo e guarniteli con del miele liquido, sciroppo d’acero o crema di nocciole!

    Se li preparate la sera, la mattina basterà metterli 30 secondi nel microonde per scaldarli un po’ e sembreranno come appena fatti!

Guarda anche la ricetta dei Pancake light senza bilancia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*