Home » Lo spuntino per Babbo Natale, cosa lasciare sotto l’albero!
latte e biscotti per Babbo Natale

Lo spuntino per Babbo Natale, cosa lasciare sotto l’albero!

Ecco cosa lasciare da mangiare a Babbo Natale la sera della Vigilia, uno spuntino per lui senza dimenticare le sue fidate renne.

La vigilia di Natale si avvicina, e seguendo la tradizione, è il momento di preparare uno spuntino speciale per Babbo Natale e le sue renne. Questo momento magico è atteso con gioia dai bambini che sperano di ricevere i loro doni in quella notte speciale.

Non solo i genitori, ma anche Babbo Natale e le sue renne sembrano apprezzare una piccola merenda mentre lavorano instancabilmente per portare gioia a bambini di tutto il mondo.

La tradizione dice di lasciare qualcosa da mangiare e bere per rifocillarli durante la notte di Natale.

Per soddisfare i gusti di Babbo Natale, che dovrà restare sveglio e lavorare duramente in una notte fredda, è consigliabile offrire un bicchiere di latte caldo, accompagnato da biscotti fatti in casa.

Una scelta eccellente potrebbe essere preparare gli omini di pan di zenzero insieme ai bambini.

Oppure i Kipferl, i golosi biscotti alla vaniglia austriaci a forma di ferro di cavallo.

Va bene anche una fetta di pandoro o panettone e una cioccolata calda possono essere alternative molto gradite da Babbo Natale!

Lo spuntino può essere disposta vicino all’albero di Natale su un vassoio o direttamente su un tavolo, con attenzione a coprirlo con una tovaglietta festiva. Questo gesto contribuisce a creare un’atmosfera magica e coinvolge i bambini nella preparazione di questo momento speciale.

Ricordatevi di preparare uno spuntino anche per le renne di Babbo Natale, poiché sono loro che svolgono il lavoro più faticoso trainando la slitta carica di doni. Offrite acqua e qualche carota o mandarino, come merito per il loro impegno.

Al mattino, Babbo Natale avrà gustato la merenda, e potrebbe lasciare tracce del suo passaggio, come un bigliettino di ringraziamento o piccoli segni come qualche impronta per terra o una finestra appena aperta. La felicità dei bambini nello scoprire che Babbo Natale ha gradito il gesto li preparerà con gioia per trovare i regali sotto l’albero.

In sintesi ecco qualche idea per lo spuntino di Babbo Natale da lasciare vicino all’albero:

  • Biscotti di Natale: la tradizione di lasciare biscotti e latte per Babbo Natale è diffusa in molte parti del mondo. Puoi preparare biscotti natalizi decorati con glassa colorata o zucchero a velo.
  • Latte o cioccolata calda: Accompagna i biscotti con un bicchiere di latte o di cioccolata calda fatta in casa. Puoi aggiungere anche una spruzzata di cannella per un tocco extra.
  • Frutta fresca: Offri a Babbo Natale una selezione di frutta fresca come mandarini, uva o arance. La frutta può essere una scelta leggera e rinfrescante.
  • Panettone o pandoro: In molte famiglie italiane è tradizione offrire a Babbo Natale una fetta di panettone o pandoro, dolci natalizi tipici.
  • Frutta secca: Mandorle, noci e nocciole sono spesso associate alle festività natalizie. Offri una piccola ciotola di frutta secca mista per uno spuntino croccante.
  • Carote o sedano: in alcune tradizioni, si lasciano anche verdure come carote o sedano per le renne di Babbo Natale.
  • Bevande tradizionali: se desideri andare oltre il latte, puoi preparare una bevanda tradizionale natalizia come il punch natalizio o il vino caldo.

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” sulla nostra pagina Facebook

e seguici sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE