Home » Insalata di cavolfiore con uova sode e alici

Insalata di cavolfiore con uova sode e alici

L’insalata di cavolfiore con uova sode e alici è un’ottima insalatona sana e genuina per gustare questo fantastico ortaggio che è il cavolfiore.
Per preparare questa ricetta esso prima viene lessato, poi condito ed arricchito con le uova sode, i filetti di alici, le olive nere e dei cubetti di formaggio.

Un mix saporito e stuzzicante da poter preparare anche in anticipo e conservare in frigorifero, perfetto anche da portare in ufficio per un pranzo veloce in ufficio.

I cavolfiori appartengono alla famiglia delle crucifere (insieme al cavolo cappuccio, al cavolo verza, ai broccoli e alle rape). Essi contengono molti principi nutritivi importanti per il nostro organismo tra cui vitamine, sali minerali, fibre ed antiossidanti (i flavoni) in grado di contrastare i radicali liberi.

Insalata di cavolfiore con uova sode e alici

Insalata di cavolfiore con uova sode e alici

0 su 0 voti
Ricetta di Ricette al Volo Portata: Contorni e salseCucina: ItalianaDifficoltà: Facile
Dosi per

3

persone
Tempo di preparazione

10

minuti
Tempo di cottura

minuti

L’insalata di cavolfiore con uova sode e alici è un’ottima insalatona sana e genuina per gustare questo fantastico ortaggio che è il cavolfiore

Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Ingredienti

  • 1 1 cavolfiore piccolo

  • 2 2 uova sode

  • 1 1 tocchetto di formaggio tipo scamorza o groviera

  • 1 1 manciata di olive nere denocciolate

  • 3-4 3-4 filetti di alici sott’olio

  • 1 1 pizzico di sale

  • 3 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • 1 1 goccio di aceto di mele

Preparazione

  • Per preparare l’insalata di cavolfiore con uova sode e alici dovrete prima di tutto cuocere il cavolfiore.
    Il metodo di cottura migliore per cuocere il cavolfiore (e tutte le verdure in generale), sarebbe al vapore poiché in questo modo si conservano meglio sia il sapore che le sostanze nutritive.
  • Procedete dunque a pulire il cavolfiore eliminando le prime foglie esterne, quindi tagliate il gambo alla base e tagliate le varie cimette. Lasciatelo un poco a bagno in acqua fredda, quindi sciacquatelo e scolatelo.
  • A questo punto potete cuocere il cavolfiore nei seguenti modi:
    con una vaporiera, basterà aggiungere dell’acqua nella base ed azionare il timer per circa 15-20 minuti ed il gioco è fatto.
  • a vapore sul fornello mettendo a bollire un palmo di acqua in una pentola e con l’apposito cestello per cottura al vapore fate cuocere la verdura per 12-13 minuti.
  • nel forno a microonde, sistemando le cimette in un contenitore apposito per microonde con coperchio oppure in un piatto in pirex. Disponete le cimette di cavolfiore in modo uniforme cercando di fare un solo strato, aggiungete poca acqua (non serve ricoprirli) e coprite con un apposito coperchio o con un piatto in ceramica. Azionate il forno alla massima potenza per 5-6 minuti.
  • Una volta cotto il cavolfiore, trasferitelo in un piatto fondo e conditelo con dell’olio extravergine di oliva, un goccio di aceto di mele, un pizzico di sale e di pepe e mescolate delicatamente; poi aggiungete le olive nere sgocciolate, i filetti di alici tagliuzzati, il formaggio a piccoli cubetti e le uova sode a spicchi. Per finire date un altro giro di buon olio ed il piatto è pronto!

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram @ricette_al_volo e taggaci con l’hashtag #ricettealvolo

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook QUI sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE