Giardiniera di verdure in agrodolce

La giardiniera di verdure in agrodolce si prepara a fine estate, quando l’orto ci offre tante varietà gustose e saporite di verdure.

Avrete così in dispensa tante verdurine croccanti per accompagnare bolliti di carne o pesce, durante l’inverno.
E’ una ricetta che richiederà un po’ di tempo, ma il risultato sarà così soddisfacente che vi ripagherà di tutte le fatiche.

La giardiniera di verdure in agrodolce preparata in casa infatti, non ha nulla a che vedere con quelle comprate e una volta che avrete messo a punto la ricetta, non l’abbandonerete più!

Ingredienti per circa 5 barattoli:

  • 700 g di fagiolini
  • 700 g di cipolline
  • 500 g di carote
  • 2 coste di sedano
  • 9 peperoni
  • 1 litro di aceto bianco
  • 1 bicchiere di acqua
  • 2 bicchieri di olio extravergine d’oliva
  • 1 hg di sale fino
  • 1 hg di zucchero

giardiniera di verdure in agrodolce

Preparazione

  1. Prima cosa essenziale da fare per la buona riuscita della ricetta: procuratevi dei barattoli di vetro puliti, sterilizzati e perfettamente asciugati.
  2. Lavate e mondate tutte le verdure, tagliate a listarelle le carote ed i peperoni e a tocchetti grossolani tutte le altre verdure. Nel frattempo, in una bella pentola capiente, fate bollire l’aceto, l’acqua, l’olio, il sale e lo zucchero. Quando arriva a bollore gettate tutte le verdure, tranne i peperoni.
  3. Alzate il fuoco al massimo e coprite con il coperchio cercando di far rialzare il bollore in breve tempo.
  4. Una volta che le verdure bollono, fatele cuocere per massimo 5 minuti, dopodiché unite i restanti peperoni e fate cuocere tutto insieme per altri 3 minuti.
  5. Spegnete il fuoco ed imbarattolate subito le verdure, riempiendo i barattoli fino all’orlo e coprendo con l’acqua che si formerà dalla cottura.
  6. La successiva sterilizzazione dei barattoli chiusi, in questo caso non è necessaria, poiché la presenza dell’aceto conserva perfettamente le verdure ed evita qualsiasi muffa o contaminazione.

    Conservate i barattoli in un luogo fresco ed asciutto fino ad un massimo di circa 3 mesi.

giardiniera di verdure in agrodolce