pasta funghi panna

Garganelli alla boscaiola

I garganelli sono un tipo di pasta all’uovo rigata e ripiegata su se stessa che la rende ideale per trattenere il condimento.

In questa ricetta prepareremo i garganelli alla boscaiola e cioè con un condimento di salsiccia, funghi e pisellini.

Un abbinamento assai goloso che accontenterà grandi e piccini.

Vediamo coem realizzare questa ricetta.

 

Garganelli alla boscaiola

Ingredienti

  • 400 g di Garganelli de “La pasta di Camerino”
  • 2 salsicce fresche
  • 350 g di funghi champignons
  • mezza cipolla
  • olio extravergine d’oliva qb
  • sale e pepe
  • 1 confezione di panna da cucina
  • 200 g di pisellini surgelati
  • 4 cucchiai di grana padano grattugiato

Garganelli alla boscaiola

 

Procedimento

  1. Lavate e mondate i funghi, tagliateli a fettine sottili (se trovate quelli già affettati è ancora meglio!) e fateli cuocere insieme ai pisellini in una padella, con 2 cucchiai di olio, un po’ di sale e pepe.
  2. Quando entrambi saranno cotti, aggiungete la panna da cucina, mescolate per qualche minuto poi spegnete il fuoco e lasciate riposare.
  3. In un’altra padella fate rosolare la cipolla tagliata fine insieme con le salsicce, togliendo prima la pelle, e durante la cottura schiacciatele con una forchetta per sbriciolarle bene.
  4. Una volta che la salsiccia sarà cotta unitela agli altri condimenti e mescolate.
  5. Mettete a bollire la pasta e quando sarà al dente scolatela, lasciando da parte un bicchiere di acqua di cottura che vi servirà se la pasta dovesse asciugarsi troppo.
  6. Unite la pasta al condimento preparato precedentemente e se occorre aggiungete un cucchiaio o due di acqua di cottura.
  7. Mescolate ed unite infine il formaggio grattugiato e… servite subito!

Garganelli alla boscaiola