Fusilli con asparagi

Fusilli con asparagi selvatici e carciofi

I fusilli con asparagi selvatici e carciofi sono un primo piatto a base di verdure, gli asparagi e i carciofi appunto, molto gustoso e perfetto per il periodo pasquale.

Con l’aggiunta di un po’ di pancetta questa pasta diventa un piatto appetitoso, economico e di facile realizzazione, perfetto da preparare anche per il pranzo di Pasqua.

Fusilli con asparagi selvatici e carciofi

Ingredienti per 2-3 persone:

  • 280 g di fusilli freschi
  • un pezzetto di aglio fresco
  • 1 carciofo (cimarolo o romanesco)
  • un mazzetto di asparagi selvatici
  • 1 cucchiaio di pancetta dolce
  • 2 cucchiai di Pecorino Romano dop
  • olio evo qb
  • sale e peperoncino

Fusilli con asparagi selvatici e carciofi

Procedimento

  1. Per prima cosa mondate gli asparagi e il carciofo. In una padella fate scaldare 3-4 cucchiai di olio extravergine d’oliva con l’aglio fresco a fettine e unitevi la pancetta.
  2. Fatela rosolare bene, quindi unite gli asparagi a pezzetti e il carciofo tagliato a fettine sottili. Aggiungete uno o due cucchiai di acqua, un pò di sale e una punta di peperoncino in polvere e fate cuocere con il coperchio per 10 minuti.
  3. Nel frattempo cuocete la pasta, in questo caso sono dei fusilli freschi all’uovo ma vi si adattano bene anche tagliatelle o maltagliati.
  4. Scolate la pasta e versatela nella padella e ripassate velocemente il tutto a fuoco alto, se occorre unite un pò dell’acqua di cottura.
  5. Una volta fatte le porzioni, spolverate con abbondante pecorino romano grattugiato!

Fusilli con asparagi selvatici e carciofi