Home » Fagottini pizza con salsiccia e funghi
Fagottini pizza con salsiccia e funghi

Fagottini pizza con salsiccia e funghi

I fagottini pizza con salsiccia e funghi sono dei deliziosi bocconcini di pasta lievita ripieni con un mix saporito di funghi, salsiccia e mozzarella filante!
Un abbinamento goloso e saporito che accontenterà tutti i commensali.

I fagottini pizza possono essere consumati sia come antipasto per una cena tra amici, che per una cena disinvolta sul divano.
La cosa certa è che andranno a ruba!

Vediamo subito questa fantastica ricetta.

Fagottini pizza con salsiccia e funghi
Fagottini pizza con salsiccia e funghi
Fagottini pizza con salsiccia e funghi

Fagottini pizza con salsiccia e funghi

0 su 0 voti
Ricetta di Ricette al Volo Portata: AntipastiCucina: ItalianaDifficoltà: Facile
Dosi per

12

fagottini
Tempo di preparazione

20

minuti
Tempo di cottura

25

minuti

I fagottini pizza con salsiccia e funghi sono dei deliziosi bocconcini di pasta lievita ripieni con un mix saporito di funghi, salsiccia e mozzarella filante!

Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Ingredienti

  • Attrezzatura: stampo per muffin
  • 200 g di farina tipo 0

  • 200 g di farina integrale

  • 250 ml di acqua

  • 5 g di lievito di birra

  • 4 cucchiai di olio di oliva

  • 1 cucchiaino di zucchero

  • 1 cucchiaino di sale

  • Ingredienti per il ripieno
  • 280 g di salsiccia

  • 25 g di funghi porcini secchi

  • 1/2 bicchiere di vino bianco

  • 1 spicchio di aglio

  • 2 rametti di prezzemolo

  • olio

  • 125 g di mozzarella vaccina

Preparazione

  • L’IMPASTO:
  • In una ciotola versate l’acqua a temperatura ambiente, aggiungete il lievito di birra (si può usare anche il lievito di birra essiccato), lo zucchero e con l’aiuto di una forchetta mescolare fino a quando il lievito si sarà sciolto bene.
  • Aggiungete l’olio ed il sale e piano piano le farine, continuando a mescolare con la forchetta fino a quando il composto comincerà ad avere una consistenza compatta.
  • A quel punto utilizzate le mani per terminare di inglobare tutta la farina. Regolatevi con la farina fino a quando l’impasto risulterà morbido ma non appiccicoso.
  • Se necessario aggiungete un po’ di farina o, al contrario, non utilizzate tutta la farina. Ogni farina ha un punto di idratazione diverso quindi dovrete regolarvi al momento.
  • Quando l’impasto avrà una consistenza omogenea, passatelo sulla spianatoia dove avrete spolverato un po’ di farina e lavoratelo con le mani per almeno 10 minuti.
  • Quando sentirete con le mani delle bolle d’aria che si formano nell’impasto, significa che avete maneggiato abbastanza, quindi formate un panetto rotondo.
  • Ora prendete un canovaccio di cotone pulito e spolveratelo nel centro con una presa di farina, adagiatevi il panetto, spolverate di farina anche la superficie del panetto e chiudete il canovaccio portando i 4 lembi verso il centro del panetto.
  • Conservate in un posto non esposto a correnti d’aria, se l’ambiente è particolarmente freddo, coprite il panetto, avvolto nel canovaccio, con una coperta.
  • Lasciate riposare per 1 ora circa poi riportate il panetto sulla spianatoia per eliminare l’aria.
  • Se affondate il dito nell’impasto noterete che rimane un affossamento, dopo questa operazione vedrete che l’impasto ritornerà alla forma originale.
  • Vediamo come dovrete procedere: tirate i lembi del panetto verso l’esterno e poi riportateli al centro, ripetete varie volte poi riponete di nuovo l’impasto nel canovaccio come fatto precedentemente e lasciate lievitare almeno per altre 4 ore.
  • IL RIPIENO:
  • Per prima cosa mettete a bagno i funghi secchi in acqua tiepida.
  • In un padella versare un cucchiaio di olio, lo spicchio d’aglio e la salsiccia a cui avrete già eliminato la pelle esterna e ridotta in grani.
  • Fatela cuocere a fiamma media per 10 minuti, poi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, fate evaporare per 2 minuti.
  • Dopodiché aggiungete i funghi tagliati a pezzetti, il prezzemolo e continuate la cottura per altri 10 minuti poi spegnete, eliminate l’aglio e versate tutto nel tritatutto, frullate il composto lasciandolo comunque a granelli medi.
  • COME FARE I FAGOTTINI:
  • Ora prendete l’impasto della pizza e con l’aiuto di un mattarello stendetelo creando una sfoglia di mezzo centimetro.
  • Poi ritagliate 12 quadrati di 10 cm circa e disponeteli negli stampini cercando di  far aderire l’impasto alla formina che avrete leggermente oliato.
  • Ora riempite l’impasto della pizza con un cucchiaio di ripieno e in cima al ripieno aggiungete due o tre cubetti di mozzarella.
  • Una volta riempiti tutti gli stampini, chiudete i fagottini pizza portando al centro i lembi esterni e se necessario eliminate l’impasto in eccesso, lasciate un piccolo spiraglio aperto in modo che durante la cottura il vapore possa uscire.
  • Cospargete i fagottini pizza con un filo d’olio ed infornateli a 230° per 25 minuti circa, comunque fino a quando vedrete che l’impasto assumerà un aspetto dorato.
  • Una volta pronti, estraeteli dal forno e serviteli tiepidi. Buon appetito!

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram @ricette_al_volo e taggaci con l’hashtag #ricettealvolo

Provate in alternativa anche questa buonissima Torta salata con pomodori e stracchino

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook 

e seguici QUI sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE