Home » Equinozio di primavera, cose da fare e ricette
equinozio di primavera

Equinozio di primavera, cose da fare e ricette

L’equinozio di primavera è un evento astronomico che segna il momento in cui il Sole si trova direttamente sull’equatore terrestre. Il termine “equinozio” (derivante dal latino “aequus” che significa “uguale” e “nox” che significa “notte”), indica una pari durata della notte rispetto al giorno. Si verifica il 20 o il 21 marzo e segna l’inizio della primavera nell’emisfero settentrionale e l’autunno nell’emisfero meridionale.

L’equinozio di primavera per millenni è stato un evento importante in molte culture. I Maya, ad esempio, lo celebravano con una cerimonia nella città di Chichen Itza, in Messico. Durante il rito, la luce del Sole che cadeva sulle scale di una piramide creava l’immagine di un serpente che si avvolgeva intorno alla piramide.

Moltissimi popoli nel corso dei secoli hanno associato questo periodo dell’anno alla rinascita della natura e al ritorno alla fertilità della terra. E’ stato molto spesso legato a riti religiosi e cerimonie per celebrare la vita e la speranza per il futuro.

Equinozio di primavera cose da fare e ricette

L’Equinozio di primavera nel mondo

In molte culture l’equinozio di primavera ha ispirato tradizioni e festività. In Cina, ad esempio, si celebra il Festival delle Lanterne per solennizzare l’equinozio e accogliere la primavera in arrivo. In Messico si festeggia il giorno della Morte, in cui si onorano i defunti e si celebra la vita.

L’equinozio di primavera è importante anche dal punto di vista astronomico. Gli astronomi usano l’equinozio per definire le stagioni e per calcolare la posizione dei pianeti nel sistema solare. Inoltre, l’equinozio di primavera è un momento ideale per l’osservazione del cielo notturno, poiché le stelle hanno un’ottima visibilità sia nell’emisfero settentrionale che in quello meridionale.

Questo evento esercita tutt’ora un’influenza più o meno diretta anche nella vita di ognuno di noi.

Cosa fare all’arrivo dell’equinozio di primavera:

  • Raccogliere un mazzolino di erbe spontanee e fiorellini per riconnettersi alla natura, assopita durante il freddo invernale.
  • Fai una pulizia profonda della casa. Non a caso questo è considerato il periodo più propizio per una pulizia accurata e una purificazione della casa (le cosiddette pulizie di primavera). Utilizza detergenti naturali e profumati fatti in casa come questo all’arancia.
Detergente-naturale-fatto-in-casa
Detergente naturale fatto in casa
  • Prenditi cura del tuo corpo e della tua mente in preparazione dell’estate. Ad esempio bevi più acqua per depurare l’organismo e mangia cibi sani. Scopri qui alcune idee per fare l’acqua aromatizzata.
acqua-aromatizzata-rossa
  • Pianifica nuovi progetti, nuove esperienze e nuove avventure per l’anno a venire. Nuovi viaggi anche brevi porteranno nuova linfa creativa e nuove prospettive. Scopri qualche itinerario nella nostra rubrica di viaggi.
  • Cucina ricette con prodotti primaverili, ad esempio con gli asparagi selvatici, o le fave.

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” sulla nostra pagina Facebook

e seguici sul nostroprofilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE