Home » Castagnole di Carnevale – la ricetta della nonna
castagnole di carnevale con zucchero a velo

Castagnole di Carnevale – la ricetta della nonna

Le castagnole di Carnevale sono una ricetta tipica di questa festa che si prepara in moltissime regioni. Il nome deriva proprio dalla loro somiglianza e grandezza che ricorda tanto le castagne.

Si tratta di un dolcetto che si prepara più che altro durante il periodo di Carnevale. La ricetta che in tanti ritengono quella originale dovrebbe essere preparata con l’anice stellato proprio come gli struffoli. Ma noi abbiamo scelto di proporvi un’altra ricetta per delle castagnole di carnevale aromatizzate con la scorza di limone, poiché l’anice è un sapore che a molti palati non piace.

Dopo aver fatto l’impasto di base, si procede alla realizzazione di piccole palline grandi come delle castagne, che vengono fritte in abbondante olio di semi di arachide e spolverate con lo zucchero a velo.

Potete provare anche la versione più salutare senza la frittura, cuocendole in forno a 190°C per circa 10-12 minuti. Potete conservarle per un paio di giorni in un contenitore ermetico.

Continuate a scorrere per leggere la ricetta!

Castagnole di Carnevale

5 su 2 voti
Ricetta di Ricette al Volo Portata: DolciCucina: ItalianaDifficoltà: Facile
Dosi per

8

persone
Tempo di preparazione

25

minuti
Tempo di cottura

10

minuti

Castagnole di carnevale: morbide e dolci frittelle tipiche della tradizione italiana, perfette per celebrare la festa più colorata dell’anno.

Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Ingredienti

  • 400 g di farina 00

  • 3 uova grandi

  • 70 g di burro

  • 80 g di zucchero

  • 6 g di lievito per dolci

  • 1 cucchiaio di liquore Strega o Rum

  • scorza di un limone grattugiata

  • sale qb

  • zucchero a velo qb

  • 1 l di olio di semi per friggere

Preparazione

  • In una ciotola mescolate la farina, il lievito e un pizzico di sale. Aggiungete poi il burro ammorbidito e lo zucchero sbattendo bene con le fruste.
  • Aggiungete le uova, una per volta, poi il liquore, fino ad ottenere un composto omogeneo. Alla fine aggiungete la scorza di limone.
  • Mescolate bene fino ad ottenere un impasto morbido facilmente lavorabile. Staccate piccoli pezzi di impasto e formate delle palline grandi come le castagne. Quindi friggetele in abbondante olio di semi molto caldo senza farle scurire troppo.
  • Trasferite via via le palline sulla carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso.
  • Ricopritele con lo zucchero semolato e servite. Buon appetito!

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram @ricette_al_volo e taggaci con l’hashtag #ricettealvolo

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” sulla nostra pagina Facebook

e seguici sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE