Home » Brioche soffici per la colazione

Brioche soffici per la colazione

Le Brioche soffici per la colazione sono dei piccoli panini dolci lievitati, morbidi e fragranti, ricoperti con granella di zucchero, ideali sia per la prima colazione che per una gustosa merenda.

Per prepararle occorrono due lievitazioni: la prima in cui si impastano tutti gli ingredienti, le farine con il lievito (Per questa ricetta utilizzeremo il lievito disidratato.) Poi l’impasto si lascia a lievitare per due ore. Dopodiché si riprende l’impasto e si lavora di nuovo per formare le piccole brioche.

A questo punto i dolcetti devono di nuovo lievitare, questa volta basterà un’oretta. Infine si cuociono in forno ed il loro profumo inonderà la casa.

Come vedete il procedimento per preparare in casa delle soffici brioche non è proprio velocissimo. Però potete aiutarvi con degli elettrodomestici che faranno tutto loro.

Se non siete molto esperte in impasti e lievitazioni potete optare per una classica planetaria o ancora meglio per una macchina del pane, che con il suo programma apposito impasta e fa lievitare alla perfezione qualsiasi tipo di impasto.

La soddisfazione che avrete nello sfornare le vostre belle e buone brioche sarà grandissima e farete felice tutta la famiglia.

Per un impasto perfetto sia per le brioche che per la pizza o per il pane vi consigliamo le seguenti attrezzature:

    

Vediamo subito la ricetta di queste golose brioche soffici con granella di zucchero.

Brioche soffici con granella di zucchero

Ricetta di Ricette al VoloPortata: DolciCucina: ItalianaDifficoltà: Facile
Dosi per

6

persone
Preparazione

50

minutes
Tempo di Cottura

20

minutes

Le brioche soffici con granella di zucchero sono dei piccoli panini dolci lievitati, morbidi e fragranti con cui fare una ricca colazione o una gustosa merenda. Per questa ricetta utilizzeremo il lievito disidratato.

Ingredienti (per circa 15-16 briochine)

  • 250 g di farina 00

  • 250 g di farina manitoba

  • 2 uova

  • 180 ml di latte a temperatura ambiente

  • 120 g di zucchero semolato

  • 6 g di lievito di birra disidratato

  • 100 g di burro morbido

  • scorza grattugiata di un limone

  • 1 pizzico di sale

  • un cucchiaino di essenza di vaniglia

  • granella di zucchero

Preparazione

  • Prendete la vostra planetaria o impastatrice e inserite nel cestello le due farine, il lievito e lo zucchero mescolandoli con un cucchiaio.
  • In una ciotola a parte rompete le uova a cui aggiungerete il latte a temperatura ambiente, un cucchiaino di essenza di vaniglia, la scorza di limone grattugiata e sbattete con una forchetta.
  • Versare pian piano tutto il liquido nel cestello della planetaria con le farine.
  • Azionate la planetaria con il gancio e lasciate impastare per una decina di minuti, poi inserire poco per volta il burro morbido a fiocchetti e il sale.
  • Impastate ancora una decina di minuti poi rovesciate l’impasto sul piano lavoro leggermente unto e ripiegatelo più volte su se stesso.
  • Trasferitelo poi in una terrina coperta con pellicola trasparente, non a contatto, e lasciatelo a lievitare due ore circa dentro il forno spento con la luce interna accesa.
  • Trascorso il tempo della prima lievitazione prendere l’impasto e sgonfiatelo, tagliarne dei pezzi, e formare dei piccoli cilindri.
  • Unitene due insieme e formate una spirale, pizzicando la base con le dita per sigillare bene.
  • Spennellare ogni pezzo (circa 16) con il tuorlo battuto allungato con poco latte.
  • Cospargere dunque la superficie con granella di zucchero e mettere ancora a lievitare dentro il forno per un’oretta.
  • Dopodiché infornate le brioches in forno preriscaldato statico a 180° per 20 minuti. 
  • Ed ecco pronte le vostre piccole brioche da colazione!
Briochine con granella di zucchero

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook 

e seguici QUI sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE

Visita lo SHOP