Home » Biscotti light con avena, banana e prugne secche
biscotti porzione bicchiere

Biscotti light con avena, banana e prugne secche

I biscotti light con avena, banana e prugne secche sono una ricetta davvero semplice che vi conquisterà al primo morso.

Questi fantastici biscotti fit sono uno spuntino ideale per chi è a dieta o comunque è attento all’alimentazione. Infatti sono poveri in calorie e ricchi di proteine, vitamina B e sali minerali.

La banana farà da legante e insieme alle prugne, essendo entrambe dolci, sostituiranno lo zucchero.

Questi biscotti inoltre rappresentano uno spuntino eccezionale anche per chi pratica un’attività sportiva. Ottimi da consumare prima o dopo l’allenamento perché danno energia senza appesantire.

Ideali anche da portare in ufficio come spuntino di metà mattina!

Vediamo la ricetta.

Biscotti light con avena, banana e prugne

Biscotti light con avena, banana e prugne secche

5 su 2 voti
Ricetta di Ricette al Volo Portata: BiscottiCucina: ItalianaDifficoltà: Facile
Dosi per

12

biscotti
Prep time

15

minuti
Cottura

15

minuti

Questi fantastici biscotti fit sono uno spuntino ideale per chi è a dieta o comunque è attento all’alimentazione. Infatti sono poveri in calorie e ricchi di proteine, vitamina B e sali minerali.

Modalità schermo attivo

Mantiene acceso lo schermo del tuo dispositivo

Ingredienti

  • 1 1 banana matura

  • 6 6 cucchiai di fiocchi d’avena

  • 4 4 prugne secche

  • 1 1 cucchiaio di mandorle tritate

Preparazione

  • In un piatto schiacciate bene la banana con una forchetta fino a renderla cremosa, poi unite l’avena, le mandorle tritate finemente, le prugne tagliuzzate grossolanamente con il coltello.
  • A piacere potreste aggiungere anche un cucchiaino di miele, anche se in realtà non serve, dato che la banana è già dolce.
  • Mescolate il tutto verificando la consistenza: se il composto fosse troppo lento aggiungete altri fiocchi di avena.
  • Prendete il piatto Crisp per il microonde (oppure una teglia per il forno normale) e con l’aiuto di un cucchiaio formate delle palline di composto, schiacciandole leggermente al centro. Per il piatto Crisp non occorre la carta forno dato che è antiaderente.
  • Cuocete i biscotti per un totale di 6 minuti nel microonde, con la funzione Crisp: prima tre minuti da un lato, poi rigirateli e tre minuti dall’altro. Altrimenti va benissimo anche il normale forno statico, a 180° per circa 15 minuti .

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram @ricette_al_volo e taggaci con l’hashtag #ricettealvolo

Biscotti light con avena, banana e prugne

Date un’occhiata anche a questi buonissimi biscotti vegani:

Per non perdere nessuna ricetta, metti “like” QUI sulla nostra pagina Facebook QUI sul nostro profilo Instagram.

Torna alla HOME PAGE