Ricette al Volo 10 min. 20 min.

La vellutata di funghi e patate con crostini dorati è un primo piatto tipicamente autunnale e dal profumo unico ed invitante.
La ricetta per realizzarla è veramente molto semplice, come del resto tutte le vellutate: i funghi utilizzati nella ricetta sono gli champignon, ma se preferite potete utilizzare anche dei funghi misti o dei porcini, oppure anche surgelati, l’importante è che siano sicuri!

Le zuppe e le minestre sono perfette per le sere fresche d’autunno quando un bel piatto fumante e avvolgente ci ritempra dalle fatiche della giornata.

Vellutata di funghi e patate con crostini dorati

Ingredienti per 2-3 persone:

  • 300 g di funghi champignon (interi o già affettati)
  • 2 patate medie
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo tritato
  • dado granulare vegetale
  • sale e pepe nero
  • 500 ml circa di acqua
  • crostini dorati 

 

Preparazione

Per prima cosa mettete a bagno i funghi freschi, lavateli e spellateli dagli eventuali residui di terra. Se acquistate quelli interi togliete la pellicina in superficie, tagliate il gambo terroso. Sbucciate le patate e riducetele in cubetti.
Tritate finemente uno scalogno e fatelo stufare con l’olio e mezzo bicchiere d’acqua in una pentola dai bordi alti.
Dopo qualche minuto aggiungete le patate a tocchetti, un cucchiaino di dado granulare vegetale e versate dell’acqua fino a ricoprirle, circa 500 ml.
Coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 10-12 minuti.
A questo punto unite i funghi ben lavati e tagliati a tocchetti, il concentrato di pomodoro e il dado granulare e fate cuocere tutto insieme per altri 15- 20 minuti.

 
 

Dopodiché frullate il tutto con un minipimer ad immersione fino a far diventare il tutto bello cremoso e senza grumi. Regolatevi con la quantità di acqua, poiché fate sempre in tempo ad aggiungerla qualora la vellutata fosse troppo densa. Nel caso contrario dovete farla bollire senza coperchio.

Servite la vellutata di funghi nelle scodelle con un filo d’olio a crudo, un pizzico di pepe nero e dei crostini dorati al forno.

Buon appetito!

Vellutata di funghi e patate con crostini dorati