Ricette al Volo 20 min. 20 min.

Lo sformato di cavolfiore al forno è un piatto ricco e gustoso che si può servire sia come contorno che come secondo piatto.

Il cavolfiore è un ortaggio invernale che di solito non è ben voluto, specialmente dai bambini. Cucinato in questo modo sfizioso invece, il sapore del cavolfiore è abbastanza camuffato e verrà maggiormente apprezzato. Servitelo accompagnandolo da una salsa semplice di pomodoro al basilico.

Sformato di cavolfiore al forno

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore bianco
  • 2 uova
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di farina
  • burro 1 cucchiaio+qualche fiocchetto
  • pangrattato qb

Preparazione

Per prima cosa lessate il cavolfiore in acqua salata. Dal bollore fatelo cuocere per circa 15 minuti, dopodichè scolatelo e trasferitelo nel mixer. Frullatelo grossolanamente. Tenete da parte

Preparate una tazza circa di salsa besciamella, guarda qui la ricetta.

Quindi amalgamate la salsa al cavolfiore precedentemente lessato e distribuite in una pirofila imburrata, o in due pirofile piccole come in foto.

Cospargete gli sformati con una spolverata di pangrattato e qualche fiocchetto di burro ed infornate a 180° per circa 20 minuti.

Per renderli ancora più gustosi serviteli rovesciati accompagnandoli con un sugo di pomodoro al basilico.