Ricette al Volo 10 min. 60 min.

La zuppa di pane toscana è una ricetta povera della tradizione contadina toscana. Si tratta in pratica di una zuppa a base di pane raffermo e di un ricco minestrone, preparato con le verdure di stagione. E’ un piatto nutriente, gustoso ed anche economico!

E’ simile alla ribollita poichè anche qui è presente il cavolo nero e i fagioli cannellini con la differenza però che la zuppa di pane si gusta anche fredda ed ha un procedimento più semplice e veloce. Quindi è un piatto ottimo anche in estate.

La zuppa di pane toscana si serve fredda di frigorifero con un pò di cipolla cruda tagliata finemente al momento e pepe nero.

Ricetta della zuppa di pane toscana

Ingredienti per 4 persone:

  • 400-500 g di pane raffermo del tipo toscano (senza sale) o comunque con la mollica compatta
  • 1 barattolo di fagioli cannellini già lessati
  • 3 carote
  • 3 coste di sedano
  • 1 cipolla bianca
  • 3-4 patate medie
  • 3 zucchine
  •  un mazzolino di bieta
  • 1 mazzetto di cavolo nero
  • una manciata di fagiolini
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • dado granulare vegetale qb
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva qb

Procedimento

Lavate e mondate tutte le verdure. Prendete un tegame dai bordi alti e fate soffriggere la cipolla tagliata fine nell’olio (circa 6 cucchiai). Dopodichè aggiungete le patate, le carote ed il sedano tagliati a cubetti. Salate e fate insaporire. Aggiungete 500 ml di acqua e fate cuocere con il coperchio.

Dopodichè aggiungete tutte le altre verdure tranne i fagioli poichè sono già lessati. Ricoprite tutte le verdure con altra acqua, aggiungete un cucchiaino di dado granulare, il concentrato di pomodoro e fate bollire il minestrone per almeno 40-50 minuti.

Quando tutte le verdure saranno ben cotte unite i fagioli cannellini, ben sciacquati e scolati. Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale. Fate bollire il minestrone per altri 10 minuti quindi lasciatelo a raffreddare.

Ora prendete un piatto fondo o un’insalatiera e sistemate sul fondo alcune fette di pane toscano. Ricoprite il pane con una bella quantità di minestrone, un giro d’olio a crudo e fate via via altri strati. Riponete il piatto in frigorifero almeno un paio d’ore. Una volta ben freddo, servite la zuppa di pane toscana con della cipolla bianca tagliata fine.

Un piccolo trucco per addolcire la cipolla e togliere l’aroma intenso è di lasciarla a bagno per alcune ore in acqua fredda.