Ricette al Volo 10 min. 30-35 min.

La crostata con ricotta e Fiordifrutta ai lamponi è una golosità unica. La ricotta infatti si sposa benissimo con la pasta frolla e la morbida copertura del Fiordifrutta ai Lamponi bio di Rigoni di Asiago.

E’ una crostata abbastanza facile da preparare ed è così golosa e bella che è ideale da portare ad una cena tra amici o da presentare agli ospiti! Se non la consumate tutta, è meglio conservarla in frigorifero.

Crostata con ricotta e Fiordifrutta ai lamponi

Ingredienti per uno stampo da 22

Per la frolla:

  • 1 uovo
  • 125 g di zucchero
  • 125 g di burro
  • 250 g di farina 00
  • scorza di limone grattuggiata (circa mezzo limone)

Per farcire:

  • 250 g di ricotta
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 3/4 di barattolo di Fiordifrutta ai lamponi di Rigoni di Asiago

Procedimento

In una ciotola lavorate l’uovo con lo zucchero. Aggiungete il burro ammorbidito, la scorza di limone grattuggiata e la farina. Amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio. Formate una palla, copritela con della pellicola e fatela riposare in frigorifero per almeno un’ora. Dopodichè lavorate di nuovo la pasta frolla e stendete un disco su uno stampo per crostate. Ricopritelo di carta forno. Bucherellate la frolla con una forchetta.

In una ciotola lavorate la ricotta (è consigliata una ricotta cremosa, poco acquosa) con lo zucchero a velo. Spalmatela delicatamente sopra la base di pasta frolla. Adesso, sempre delicatamente, stendete una generosa quantità di Fiordifrutta ai lamponi su tutta la superficie. Con la restante pasta frolla decrate la crostata. Formate tutt’intorno un cordone e poi pigiatelo con i rebbi di una forchetta, per formare il bordo. Quind decoratela con le classiche strisce oppure con delle formine a vostro piacimento.

Infornate la crostata in forno statico a 180° per 30-35 minuti.