Ricette al Volo 5 min. 6 min.

A primavera cominciano i buoni propositi per rimettersi in forma prima dell’estate, o almeno ci si prova! Quindi meglio orientarsi verso cibi leggeri e spuntini poco calorici, come questi fantastici biscotti light con avena, banana e prugne: una ricetta davvero semplice che vi conquisterà.

I biscotti sono poveri in calorie e ricchi di proteine, vitamina B e sali minerali, la banana farà da legante ed insieme alle prugne, essendo entrambe dolci, potrete evitare l’aggiunta di zucchero.

Questi biscotti sono uno spuntino eccezionale anche se si pratica un’attività sportiva, da consumare prima o dopo l’allenamento perchè danno energia senza appesantire. Oppure sono ideali da portare in ufficio come spuntino di metà mattina.

Biscotti light con avena, banana e prugne

Ingredienti per 8 biscotti:

  • 1 banana matura
  • 6 cucchiai di fiocchi d’avena
  • 4 prugne secche
  • 1 cucchiaio di mandorle tritate

Biscotti light con avena, banana e prugne

Preparazione

In un piatto schiacciate bene la banana con una forchetta fino a renderla cremosa. Unite l’avena, le mandorle tritate finemente, le prugne tagliuzzate grossolanamente con il coltello.

A piacere potreste aggiungere anche un cucchiaino di miele, anche se in realtà non serve, dato che la banana è già dolce.

Mescolate il tutto verificando la consistenza: se il composto fosse troppo lento aggiungete altri fiocchi di avena.

Biscotti light con avena, banana e prugne

Prendete il piatto Crisp per il microonde (oppure una teglia per il forno normale) e con l’aiuto di un cucchiaio formate delle palline di composto, schiacciandole leggermente al centro. Per il piatto Crisp non occorre la carta forno dato che è antiaderente.

Cuocete i biscotti per un totale di 6 minuti nel microonde, con la funzione Crisp: prima tre minuti da un lato, poi rigirateli e tre minuti dall’altro.

Nel forno statico cuoceteli per circa 15 minuti a 180°.